Utente 364XXX
Buongiorno dottori. Da circa un anno provo una sensazione di pesantezza sotto al petto ho fatto dei raggi e il risultato è non ha evidenziato nulla c'era scritto cuore nei limiti. Ho effettuato anche un elettrocardiogramma il cui risultato è stato anche buono ma non mi fido molto di quest'ultimo esame poiché l'ho fatto dal mio medico curante ma è venuto pur sempre un cardiologo. A parte questo sintomo non mi sembra di avere altri problemi. Vorrei soltanto essere rassicurato che il cuore non c'entra. Grazie per l'attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
ritengo che non vi siano motivi di preoccupazione.
eventualmente esegua un ecg sotto sforzo

arrivederci

cecchini
[#2] dopo  
Utente 364XXX

Iscritto dal 2014
Ok la ringrazio. Quando però metto le braccia incrociate o esco e ho la tracolla non sento questo peso. Non capisco. Lei che ne pensa?
[#3] dopo  
Utente 364XXX

Iscritto dal 2014
Anche quando sto seduto non avverto questa sensazione. L'avverto solo quando sto in posizione retta, quando sto alzato. Il mio medico curante mi disse che il cuore non poteva essere in quanto muscolo involontario non può "sapere" se sono seduto o se ho le braccia incrociate. Secondo lei può trattarsi di qualcosa a livello di gastrite, reflusso o esofagite?
[#4] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Puo' darsi, ma un ECG sotto sforzo la tranquillizzerebbe.
Lasci perdere poi la cosa del muscolo involontario...perche' non ha senso.
Si tranquillizzi

Arrivederci

cecchini
[#5] dopo  
Utente 364XXX

Iscritto dal 2014
Lei esclude qualcosa di grave vero? Sono un tipo ansioso e sto iniziando a preoccuparmi. Visto che ho già eseguito un ecg e I raggi al torace potrei evitarlo questo ecg sotto sforzo? Oppure potrebbe emergere qualcosa che non può evidenziare gli esami precedentemente effettuati?
[#6] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Ascolti bene, io sono un cardiologo e non un mago con la sfera di crsitallo.
Le ho consigliato una prova da sforzo.
Se lei la vuole fare bene, altrimenti non so che farci

La saluto

cecchini
[#7] dopo  
Utente 364XXX

Iscritto dal 2014
Volevo soltanto sapere se era necessaria se poteva emergere qualcosa che non è riscontrabile nell'ecg o nei raggi. Tutto qui.
[#8] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
E' lei che vuol essere rassicurato, non io.
Vuole rassicurarsi?=
Esegua una prova da sforzo, se vuole.

Con questo la saluto

cecchini
[#9] dopo  
Utente 364XXX

Iscritto dal 2014
Buonasera dottore volevo esporle una cosa che ho notato oggi quando metyo la mano sul cuore a volte sento come se non battesse. Mi sto spaventando molto poiché sono un soggetto ansioso. Ho letto che potrebbe trattarsi di aritmia.
[#10] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Se lei e' un soggetto ansioso ha bisopgno dello psichiatra e non del cardiologo.
Smetta di andare su internet a cercare diagnosi strampalate.
Se il cuore non le battesse sarebbe morto.
E dato che scrive sulla tastiera escluderei questa diagnosi.
la saluto

cecchini
[#11] dopo  
Utente 364XXX

Iscritto dal 2014
Buonasera dottore spero mi possa chiarire alcuni dubbi perché sto entrando nel panico più totale. da giorni ho dolori alle spalle e alle braccia specie quello sinistro. Oggi è sopraggiunto anche un dolore dietro il collo. Io siccome soffro di un oppressione al petto da un più di un anno come giá le avevo detto ho paura che stia per succedermi qualcosa. So che non dovrei consultare internet ma ho letto anche che un infarto possa dare anche campanelli d'allarme anche settimane o addirittura un mese prima. Vi ringrazio in anticipo e spero possiate tranquillizzarmi
[#12] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Ha eseguito una prova da sforzo?
[#13] dopo  
Utente 364XXX

Iscritto dal 2014
La eseguirò a breve. Ma è veramente possibile che un infarto possa "avvertire" anche settimane prima?
[#14] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
A volte l infarto è preceduto da episodi di angina altre volte no
Arrivederci

Cecchini