Utente 405XXX
Salve , sono una ragazza di 25 anni e lavorando in un bar mi sono comparse varici alle gambe di lieva entità. L' angiologo mi ha dato una terapia di integratori ( flavonil 500) e d' indossare le calze preventive tutti i giorni ( lady gloria 18 -20 compressoone ).
Quando lavoro cerco sempre di fare piccoli movimenti con la punta dei piedi e noto che la situazione peggiora o forse sarà che mi sono focalizzata troppo sulle mie gambe.
La mia domanda è: posso svolgere Zumba? E posso svolgerla indossando le calze preventive? O è meglio fare sport senza calze? Zumba altera il problema delle varici?
Grazie.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
sarebbe opportuno prima di ogni cosa stabilire se quelle che definisce "varici" siano teleangectasie (capillari) o vere dilatazioni di tronchi venosi più consistenti.
E' quindi in ogni caso necessario che si sottoponga a consulto specialistico con ecocolordoppler per satbilire se le misure preventive (corrette) che sta attuando siano sufficienti o sia opportuno mettere in atto provvedimenti terapeutici.
Vanno evitate le attività sportive che comportino contrazioni muscolari brusche o esercizi contro reistenze (anche se indirizzati agli arti superiori).
L'uso di calze elastiche durante la loro esecuzione è consigliato, anche se alcuni trainer suggeriscono il contrario.