Utente 405XXX
Buona sera dottore. Le scrivo per mio padre, sono abbastanza preoccupata. Un paio di giorni fa dopo pranzo notai mio padre che mentre stava mettendo le scarpe aveva affanno ed era rosso in viso. Gli misura la pressione era 190 su 100 i battiti però erano bassi...47 con la precisione. La pressione è stata misurata con un apparecchio elettronico pertanto ascoltando i battiti alcuni apparivano irregolari ( battiti lenti e 3 veloci). Poco dopo la pressione era sui 160 80 ma i battiti sempre bassi. Da quel giorno stiamo monitorando la pressione che si mantiene dai 145 ai 160 e la minima 80 90 con battiti non superiori a 65. Stiamo aspettando una visita cardiologica e bel frattempo vorrei cominciare ad avere qualche idea in quanto molto preoccupata. Mio padre ha 60 anni compiuti oggi. Di professione fa il contadino abbiamo diversi vigneti. In passato, intorno ai 30 anni, ha avuto una pericardite.
Aspetto una risposta e la ringrazio in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
La presenza di battiti irregolari puo' cauisare un'erronea valutazione della frequenza cardiaca da parte degli apparecchi automatici.
E' importante che suo padre esegua una ECG e visita cardiologica per verificare il tipo di aritmie che presenta

Cordialita'

cecchini