Utente 405XXX
Buongiorno dottore, le scrivo non per conto mio ma per conto del mio ragazzo. Abbiamo sempre avuto una attività sessuale senza riscontare alcun problema. Dopo un anno emmezzo di assunzione della pillola ho avuto qualche problema di secchezza vaginale e durante un rapporto al mio ragazzo si è aperto un taglietto sul frenulo. Dopo poco tempo ha sofferto di dermatite seborroica sempre alla pelle del pene, che abbiamo risolto con una cura prescritta da un dermatologo. Dopodichè abbiamo avuto ancora qualche rapporto, ma ogni volta il taglietto si riapriva impedendoci di continuare. Non l'abbiamo fatto per diversi mesi, poichè lui è stato via per lavoro, ma nonostante ciò, nel momento in cui ci siamo di nuovo ritrovati a farlo, ecco che di nuovo il taglietto si riapre provocandogli dolore. Io non soffro più di secchezza, sono passata dalla pillola all'anello. Ho anche pensato che potesse essere cambiato il mio ph per via dei contraccettivi e che questo potesse influire, ma non so. Non sappiamo più come fare, come risolvere questo problema? Di cosa si potrebbe trattare?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Bottai
28% attività
8% attualità
12% socialità
LODI (LO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
Gentile utente,
È necessario fare una visita urologica e valutare la lesione. Difficile dare suggerimenti senza osservare e comprendere il problema. Sicuramente il medico saprà velocemente orientarvi sulla causa della lesione e sul trattamento oppure richiederà una consulenza dermatologica. Spero di averla aiutata. Cordiali saluti