Utente 407XXX
Salve, sono una ragazza molto giovane. Io ed il mio moroso abbiamo avuto un paio di rapporti dopo 10 giorni dalla fine del mio ciclo. Abbiamo iniziato il rapporto senza protezioni, dopo qualche minuto utilizzando il preservativo e finivamo in sicurezza.. Questo è successo un paio di volte in questo mese.
Non prendo contraccettivi. Sono andata a cercare su questo sito situazioni simili ed ho letto risposte che affermavano che non c'è alcun rischio di gravidanza con una pre-eiaculazione a quanto ho capito. La mia preoccupazione è il mio ciclo. Nel senso che ho sempre avuto il ciclo regolare ma questa volta mi è ritardato di due giorni. Oggi fortunatamente mi è venuto però ho riscontrato oltre a dolori quasi continui al basso ventre (cosa che non riscontro quasi mai) anche il mio seno un po diverso e anche il mio lui lo afferma. Oltretutto il mio mestruo si presenta acquoso roseo e scarseggiante. Non ho fatto nessun test.
Credo che provvederò nel farlo.
Crede che io sia in attesa di un bimbo non previsto oppure la mia ansia e stress di questi giorni a causa del ritardo ha contribuito a questa diversità mai riscontrata?
Sono davvero preoccupata!
[#1] dopo  
Dr. Marco Piermatteo
36% attività
4% attualità
16% socialità
LIVORNO (LI)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2011
Buonasera, la cosa migliore è che faccia un test così avrà modo di interrompere lo stato d'ansia che attualmente la interessa. Ritengo che non abbia motivo per preoccuparsi. Tuttavia le modalità con cui vivete la sessualità non sono del tutto corrette. Durante l'erezione si verifica sempre la formazione di un liquido pre-ejaculatorio nel quale gli spermatozoi sono presenti: in un soggetto giovane se ne possono contare alcuni milioni: certo non sono tantissimi, ma comunque sono presenti ed appartenendo ad un soggetto giovane, anche molto vitali. Il modo giusto dunque è utilizzare il profilattico fin dall'inizio. Si deve poi ricordare che l'effetto barriera mette al riparo anche dalle malattie infettive. Saluti, M. Piermatteo

[#2] dopo  
Utente 407XXX

Iscritto dal 2016
La ringrazio Dr. Marco
Provvederò nel eseguire un test per potermi tranquillizzare e magari placare il mio stato d'ansia che mi sta invadendo totalmente.
Per quanto riguarda il cambiamento del seno e del mio ciclo mestruale, mi sa dire per quale motivo ho avuto questi cambiamenti? È una questione di ormoni?
Mi perdoni ma sono ignorante in materia dato che non ho mai riscontrato problemi del genere!
Saluti!
[#3] dopo  
Dr. Marco Piermatteo
36% attività
4% attualità
16% socialità
LIVORNO (LI)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2011
I sintomi che presenta sono dovuti alle oscillazioni ormonali: le donne cambiano ogni mese, spesso provano sensazioni nuove.
[#4] dopo  
Utente 407XXX

Iscritto dal 2016
D'accordo, grazie mille dottore, la ringrazio!
Cordiali saluti!