Utente 407XXX
Buongiorno,

a seguito di alcune indagini in merito alla fertilità di coppia mi è stato prescritto uno spermiogramma.
Di seguito l'esito:

Volume: 2,5 ml
pH: 7.8
Colore: Grigio opalescente
T. fluidificazione: 60 min.
Consistenza: normale
Leucociti: 75.000/ml
N° spermatozoi: 223.00 mio/ml
Motilità:

20 % A: molto vivaci, progressivi,
30% B: discretamente mobili
10 % C: mobili solo localmente
40%D : immobili

Morfologia: 25 % forme normali
Test eosina: non eseguito

Cellule rotonde: +++
Detritus: ++

Conscio del fatto che i valori sono nella "norma" ed, altresì, che un singolo spermiogramma non è, per forza, indice o meno di fertilità, sono a chiedere se, sulla base della vostra esperienza, ci sono particolari osservazioni da fare in merito al medesimo.

Vi ringrazio fin d'ora per la disponibilità.

Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Lamberto Coppola
32% attività
4% attualità
16% socialità
NARDO' (LE)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2008
Gentile Utente,
complimenti, l'esame da lei effettuato è nella norma e a mio avviso non ci sono problemi. Ovviamente il solo esame seminale, pur essendo importante, non escluse la visita andrologica, per cui le consiglio di effettuarla per escludere altre possibili patologie che possono esserci senza alterare la fertilità. Anche l'uomo come la donna deve periodicamente rivolgersi al suo medico .... prevenire è meglio che curare.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

il suo liquido seminale mostrerebbe una buona attività spermatogenetica . Gli spermatozoi non sono particolarmente e vivacemente mobili, ma questo potrebbe anche dipendere da fattori secondari magari da indagare se lei stesse cercando di determinare una gravidanza.
A mio parere, tutti i maschi verso i 18 anni dovrebbero farsi visitare da loro specialista, l'andrologo, ( come tutte le donne vanno a farsi visitare e seguire dal ginecologo) ed effettuare una valutazione seminale proprio per verificare se le condizioni genitali e riproduttive siano a posto
cari saluti