Utente 277XXX
Buongiorno,
Ho 60 anni, non fumo e faccio attività agonistica nel gruppo sportivo degli alpini, altezza:1,70 , peso:67 kg, esami del sangue nella norma.
Gradirei il suo parere a conforto di quanto mi ha detto il cardiologo.

A seguito di alcune extrasistole verificatesi alla frequenza di circa una al mese, ho effettuato un esame holter ecg 24 ore.
Ecco il risultato del referto:
“ Ritmo sinusale: 77 bpm interrotto da isolata extrasistole ventricolare rara, una volta in copia. Rarissima extrasistole sopraventricolare isolata. Non aritmie ventricolari e/o sopraventricolari. No pause significative”.
BESV : 2
Battiti ventricolari: coppiette 1 , BEV isolate 4

Il cardiologo dice che il cuore e’ sano e i risultati sono normali.

Secondo lei corro dei rischi? I risultati sono realmente tranquillizzanti? posso continuare l’attività agonistica in montagna (ovviamente dopo il solito esame annuale di medicina sportiva)?

grazie

Franco Faravelli

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Lei ha un holter normale
Si tranquillizzi
DAl momento che fa molta attivita' sportiva ogni anno esegua un ECG sotto sforzo
Arrivederci
cecchini
[#2] dopo  
Utente 277XXX

Iscritto dal 2012
Dottore,
grazie per la risposta .
Come da lei suggerito, eseguiro' un ECG sotto sforzo ogni anno.
cordiali saluti
Franco Faravelli