Utente 409XXX
Salve Dottori,

ho iniziato una terapia per contenere uno stato di lieve depressione a sfondo ansioso a base di

- 20 mg di Stiliden ( gradualmente aumentato fino alla dose citata )
- 300 mg di Depakin chrono

e noto che la qualità dell'attività sessuale ne risente, in specie l'erezione, che risulta essere scarsa a tal punto da non permettermi un rapporto soddisfacente.
Oltre a questa complicanza fisica ne risento psicologicamente, dato che a 23 anni avere questo tipo di problemi, purchè indotti, è frustrante.

Dato che assumo la cura da circa 1 mese, volevo chiedere se i sintomi sopracitati si ridurranno o dovrò arrendermi a questa situazione. O se ci sono rimedi alternativi per proseguire la terapia ed avere comunque una vita sessuale appagante.

Grazie in anticipo per eventuali risposte.

Andrea.
[#1] dopo  
Dr. Andrea Bottai
28% attività
4% attualità
12% socialità
LODI (LO)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2016
G.le utente,
Sicuramente i farmaci e questa lieve depressione possono influire sull'erezione e sulla libido. Provi a parlarne con lo psichiatra che le ha prescritto i farmaci e vedere se ci sono alternative. Mi faccia sapere. Cordiali saluti
[#2] dopo  
409127

dal 2016
Grazie per la celere risposta dott. Bottai.

Avvicinai il tema alla mia psichiatra già al momento della prescrizione e lei mi disse solamente che si, quei sintomi potevano comparire a causa delle medicine e che c'era poco da fare.

Mi ha detto che il termine minimo della terapia è di sei mesi, ma so di persone che la prendono anche per anni.. Spero di non dover essere fra queste, e se fosse, devo dire addio alla mia vita sessuale ?

Grazie ancora.

Andrea
[#3] dopo  
Dr. Andrea Bottai
28% attività
4% attualità
12% socialità
LODI (LO)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2016
Non penso proprio. Magari tra sei mesi non ne ha più bisogno. E comunque si dovrà trovare un compromesso. Non pensi a situazioni catastrofiche. Cordiali saluti
[#4] dopo  
409127

dal 2016
Un sentito ringraziamento dottore.

Cordialità