Utente 331XXX
Salve, ho avuto una forte contrattura molto dolorosa alla scapola destra e superata con una scatola di voltaren+muscoril.
Purtroppo però mi è rimasto un fastidio doloroso quando ruoto o alzo la testa mi tira il nervo del braccio ed anche il nervo che costeggia l'ascella.
Sto facendo tecar ma senza alcun risultato. Vi prego aiutatemi....sto così da tre settimane.. Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Riccardo Foti
20% attività
4% attualità
0% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2015
Prenota una visita specialistica
Dalla sua descrizione sembrerebbe una cervico-brachialgia. Le terapie farmacologiche sono sembrate idonee a ridurre il dolore così come la tecar. Adesso sarebbe opportuno verificare attraverso una risonanza magnetica cervicale e/o un esame elettromiografico se esiste una compressione radicolare. Una volta effettuati questi accertamenti è consigliabile una visita specialistica sia con l'ortopedico che con il fisiatra.
[#2] dopo  
Utente 331XXX

Iscritto dal 2013
Grazie dottore però la rm e la Elettromiografia non le tollero... Cosa posso fare in alternativa? Può essere utile continuare con le tecar o fare altre terapie?
[#3] dopo  
Dr. Riccardo Foti
20% attività
4% attualità
0% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2015
Può essere utile continuare la tecar oppure modificare la terapia farmacologica però sempre sotto stretto controllo dello specialista. Talvolta rispetto agli esami necessari anche se fastidiosi o soggettivamente difficili da sopportare, è importante avere pazienza, farsi coraggio e affidarsi agli specialisti che li prescrivono motivatamente dopo aver visitato il paziente.
[#4] dopo  
Utente 331XXX

Iscritto dal 2013
Grazie Dottore, la tecar va fatta sulla scapola ?
Le siringhe le ho fatte solo nella fase acuta.
Ho appuntamento con l'ortopedico ma sarà il 6 maggio.
Grazie per i consigli...