Utente 750XXX
Sono alcuni mesi oramai che starnutisco ogni mattina a lungo, e gli starnuti riprendono in serie anche durante la giornata, accompagnati da naso gocciolante e prurito. Non ho mai sofferto di allergie, ma forse ora dovrei fare i test.
Gli starnuti iniziano soprattutto per colpa di sbalzi di temperatura o ambienti polverosi. A parte tutto, vorrei sapere se è possibile che questa mia reazione allergica possa essere collegata a un episodio accaduto questa estate al mare: dopo essermi fatta il bagno, sulla gamba avevo una zona gonfia e rossa, bruciante, una specie di ustione.
Probabilmente una reazione dovuta al contatto con delle alghe pericolose. L'infiammazione è guarita col tempo, anche se è rimasta una piccola cicatrice. Può essere stata la causa scatenante della mia attuale allergia ?
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Nicola Verna
44% attività
0% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Gentile paziente,
I sintomi riferiti sono compatibili sia con una rinite allergica che con altre forme di rinite. E' quindi opportuno sottoporsi ai test allergometrici ed alle altre valutazioni rinologiche per una corretta diagnosi.
Quanto all'episodio occorsole al mare, non trovo nessun nesso scientificamente sostenibile per dire che rappresenti la causa della sua rinite.
Cordiali saluti,