Utente 411XXX
Buongiorno,
Sono un ragazzi di 22 anni e ho una relazione con una ragazza stabile da 5 anni. Nell'ultimo periodo ho cominciato a far caso ( anche prima mi capitava ma non ci ho mai fatto caso più di tanto) al fatto che dopo aver avuto un rapporto o in seguito a masturbazione mi succede che da circa 10-20 minuti dopo il rapporto fino a 2-3 ore dopo io senta un fastidio alla parte scrotale, testicoli e anche all' inguine. Non è un fastidio ben localizzato ed è sopportabile. Mi succede però solo quando sono fermo in piedi da più di 5 minuti nella stessa posizione, e appena inizio a camminare, oppure mi siedo o mi sdraio mi passa subito. Non so se è una cosa normale e magari è solo dovuto al fatto di aver appena fatto uno sforzo da parte di tutto l'apparato genitale.
Grazie infinite per le eventuali risposte.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
l' orgasmo porta allo scoperto modeste patologie testicolari: cistarelle, nevralgie, raramente varicocele. Si faccia vedere da collega.