Utente 411XXX
Buongiorno,
Sono un ragazzi di 22 anni e ho una relazione con una ragazza stabile da 5 anni. Nell'ultimo periodo ho cominciato a far caso ( anche prima mi capitava ma non ci ho mai fatto caso più di tanto) al fatto che dopo aver avuto un rapporto o in seguito a masturbazione mi succede che da circa 10-20 minuti dopo il rapporto fino a 2-3 ore dopo io senta un fastidio alla parte scrotale, testicoli e anche all' inguine. Non è un fastidio ben localizzato ed è sopportabile. Mi succede però solo quando sono fermo in piedi da più di 5 minuti nella stessa posizione, e appena inizio a camminare, oppure mi siedo o mi sdraio mi passa subito. Non so se è una cosa normale e magari è solo dovuto al fatto di aver appena fatto uno sforzo da parte di tutto l'apparato genitale.
Grazie infinite per le eventuali risposte.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
l' orgasmo porta allo scoperto modeste patologie testicolari: cistarelle, nevralgie, raramente varicocele. Si faccia vedere da collega.