Utente 386XXX
Salve, vi scrivo perchè molto preoccupati in famiglia. Praticamene mio nipote (15 anni) ieri è stato ricoverato d'urgenza per un distacco del pericardio dopo un ecocardiogramma. I sintomi erano dolori al petto e alle spalle, e già prima di fare l'ecografia i medici avevano notato che qualcosa non andava. Hanno detto che può essere una causa della mononucleosi che l'ha colpito circa un mese fa. La mia domanda é: cosa provoca o può provocare il distacco del pericardio? E sopratutto, condigliate il trasferimento in un centro specializzato per il cuore o può stare tranquillo in ospedale? Nell'attesa di una vs celere risposta porgo distinti saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Non si tratta di un "distacco percicardico" ma solo una separazione dei foglietti pericardici, il che potrebbe far pensare ad una pericardite.
Non ho il referto dell'ecografia, ma la diagnosi di pericardite ovviamente si pone quando ci sono altri dati, quali ad esempio un aumento dei globuli bianchi, degli indici di flogosi e la presenza di febbre.
Infatti piccole separazioni dei foglietti pericardici sono perfettamente fisiologici.
Cordialita'

cecchini
[#2] dopo  
Utente 386XXX

Iscritto dal 2015
Probabilmente allora è pericardite perchè ha febbre e gli stanno tenendo sotto controllo anche le/la transaminasi. Grazie per il chiarimento fornitomi. Saluti