Utente 413XXX
Qualche giorno fa dopo una piccola abrasione al frenulo dopo un rapporto sessuale mi sono recato da un urologo che effettivamente mi ha diagnosticato un frenulo breve da operare con una frenulotomia. Da flaccido il pene si scopre senza alcun problema, da eretto con qualche problema, a causa della brevità del frenulo che in un certo senso "non può andare oltre"; inoltre il mio glande non è particolarmente grande di diametro . Senza mettere in dubbio la serietà del Professore, e per quanto sia difficile da dietro un pc, crediate possa bastare la frenulotomia? Su internet centinaia di persone affermano che subito dopo averla effettuata hanno dovuto comunque fare una circoncisione successivamente quindi prima di agire vorrei sapere... se può aiutare mio padre fece una frenulotomia con ottimi risultati. Grazie anticipatamente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
posto che non vedo e che devo vedere per capire e che le centinaia di persone si riassumo in qualche decina che impazza su internet direi ok per plastica del frenulo e stop.
[#2] dopo  
Utente 413XXX

Iscritto dal 2016
La ringrazio molto, le farò sapere come andrà l'intervento. Ne approfitto per ringraziare Lei e tutti coloro che svolgono l'attività di consulto su questo sito: mi fate sperare ancora nella nell'umanità delle persone.
[#3] dopo  
Utente 413XXX

Iscritto dal 2016
Salve, il 21 giugno sono stato sottoposto all'operazione di frenulotomia. Ho insistito nel chiedere al medico se una frenulotmia fosse l'unica operazione necessaria e lui mi ha detto che molto probabilmente sì, Essendo uno dei migliori urologi d'Italia, mi son fidato.
I primi giorni sono stati un po'problematici tra erezioni notturne e piccoli sanguinamenti, ma ad oggi - sono passati 12 giorni - tutto nella norma, sono rimasti 5 punti e non ho più nessun fastidio.
Il medico non mi ha prescritto nè pomate nè antibiotici ma mi ha solo detto di lavare con acqua e sapone. Non mi ha nemmeno dato un appuntamento di controllo.
Tuttavia mi ha detto che se ne sentivo il bisogno avrei potuto fissare un appuntamento. Il punto è che io non sono un medico quindi non so se di fatto la mia situazione sia normale, e vorrei nel caso evitare di spendere più di 100 euro per un appuntamento di qualche minuto.

Quello che voglio chiedervi quindi è:
- Se entro 14 giorni non cadono o si riassorbono i punti è meglio presentarmi dal medico per farli togliere o la situazione si stabilizzerà da sè senza problemi?
- Posso ad oggi masturbarmi o devo attendere la caduta di tutti i punti ?
- Quando, grosso modo, si stabilizzerà completamente la zona in modo da poter giudicare l'esito dell'operazione?

Vi ringrazio anticipatamente.