Utente 268XXX
Gentili medici,ho 40 anni due bimbe, ho ernia jatale esofagite da reflusso, prendo tutti i giorni pantorc, da tre mesi prendo xanax per attacchi di ansi e ho scoperto anemia 9.4 emoglobina e ora prendo ferrograd, ogni tanto ho extrasistole, feci un anno fa ecocardi ed elettro tutto ok per sporadici innalzamenti della pressione, ora mi rendo conto che a volte la mia pressione è di 140/95 anche 103... ma solitamente è normale, la mia dotto dice che quando mi agito mi sale e non è da considerare una vera ipertensione, sta di fatto che avolte quando faccio anche solo una rampa di scale la pressione si alza, siccome la mia paura che alto /basso alto/basso posso danneggiare il cuore mi consiglia una visita cardiologica? il mio medico non vuole prescrivermela...lei imputa tutto alla mia ansia, secondo il vostro gentile parere cosa mi consigliate? grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
L'ansia non si cura con lo Xanax ma con farmaci ad hoc! SSRI ed SNSRI che può darle il curante ma che sia meglio che scelga uno psichiatra.
Lo Xanax induce tolleranza e dipendenza come tutte le BDZ ed è un rimedio tampone.
Per valutare se lei è realmente iperteso deve fare un Holter Pressorio/24h, in una giornata in cui fa tutto quello che fa normalmente.Comprese le scale e le arrabbiature.
E' molto utile anche un ecocardiocolordoppler.
La P.A. deve rimanere su livelli basali <120/70mmhg: se l'Holter dimostrerà valori più alti la terapia si renderà necessaria, ansia o non ansia.
E' anche fondamentale che lei perda peso e accerti che l'anemia sia realmente da carenza di ferro nel qual caso va anche stabilito che non vi sia perdita di sangue occulto da un polipo intestinale, oltre che ,verosimilmente, dall'ernia iatale, che assumendo il ferro per OS, si irrita e sanguina di più..
Valuti quindi col suo medico se effettuare una colonscopia.
Se ha problemi empatici con la sua Dottoressa trovi un medico che possa offrirle maggiore professionalità e ascolto.
Intanto può copiare gli esami ematochimici che ha effettuato e l'emocromo completo, se vuole sottoporli alla nostra attenzione.
Saluti,
Dott. Vincenzo Caldarola,

[#2] dopo  
Utente 268XXX

Iscritto dal 2012
Lo xanax me lo ha prescritto lo psichiatra, dice che posso continuare a prenderlo, un anno fa feci molti esami e sangue occulto feci negativo, mi hanno consigliato il ferrofrad perchè io ho perso 9 kg con una dieta ferrea dove purtroppo gli alimenti non erano per mnulla bilanciati da qui la mia anemia, gli esami non li ho sotto mano ma li ha visti anche ematologo :anemia sideropenica. Mi farò certamente prescrivere holter , dimenticavo...sono una donna
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
oh signora, mi scusi per la svista! Mea maxima culpa!
A volte capita.
Faccia sapere dell'holter, se vorrà!
Saluti,
Vincenzo Caldarola.