Utente 398XXX
buon pomeriggio porgo la seguente domanda a Voi Professionisti della cardiologia inerente a due categorie di farmaci usati per ipertensione TRIATEC 10 e REAPTAN 5/5 Dal Vostro punto Professionale quale dei due farmaci e piu sicuro e con meno effetti collaterali grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
il Triatec è Ramipril (10mg nel suo caso): un ACE inibitore
Il Reaptan è una associazione in unica compressa, di un IACE , il Perindopril con un Calcio antagonista (Amlodipina).
La decisione terapeutica spetta al medico che l'ha in cura e a come risponde la sua pressione.
Personalmente, con l'avvento della stagione calda, il calcio- antagonista del Reaptan lo lascerei per il prossimo inverno, se necessario.
Opterei per il Triatec ma lo assumerei in due dosi da 5 mg, perché la durata di azione di questo ottimo farmaco è di ca 12 ore.
Sono comunque farmaci molto maneggevoli, ben tollerati ( molto raramente provocano tosse stizzosa), oltre ad abbassare la P.A. proteggono i vasi e i reni. E qui mi fermo per sintesi.
Saluti,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
E' possibile passare dall'uno all'altro farmaco, se il medico ne ravvisi la necessità, senza problemi.
Saluti,
Dott. Caldarola.
[#3] dopo  
Utente 398XXX

Iscritto dal 2015
Grazie mille buona serata e buon lavoro