Utente 406XXX
salve a tutti,
ho problemi di lunghezza.
ho quasi 17 anni e ho il pene a riposo lungo 6,5 se sgrullato, sennò la misura sarebbe inferiore circa 5,5. eretto circa 12,5.
tre domande:
1)se vado da un andrologo può farmi qualcosa?
2)può aiutarmi a far cambiare la lunghezza?
3)può vedere se ho qualche distrurbo che mi ha fatto frenare la crescita del pene? se si, ci sono rimedi?

rispondete a ognuno di queste domande precisamente.. se rispondete più di un andrologo sarebbe gradito.
grazie in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,non esistono terapie mediche,fisiatriche e/o chirurgiche che permettano un ingrandimento longitudinale e/o circonferenziale del pene,che rispecchino le aspettative del Paziente.Le misure trasmesse non sono tali da far pensare ad un ipogenitalismo legato al un difetto di crescita.Consultare uno specialista,alla sua età,é doveroso per chiarirsi i,legittimi dubbi che,alla sua età,e non solo,un maschio ha circa la propria genialità,riproduttiva e sessuale.Ha mai eseguito uno spermiogramma?Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 406XXX

Iscritto dal 2016
no dottor non ho seguito uno spermiogramma . posso fare qualcosa in merito alla lunghezza. la crescita del pene a che età si ferma visto che ho 17 anni. se vado da un andrologo che può farmi?
una cosa dottore ho fratelli che guardando hanno la mia stessa lunghezza del pene alla loro età troppo piccolo per l'età sarà difetto genetico?
grazie in anticipo.
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...non esiste una familiarità circa un presunto ipogenitalismo.Non capisco perché ci abbia contattato,viste le perplessità che ci manifesta verso un possibile ruolo dell'andrologo.Cordialità.
[#4] dopo  
Utente 406XXX

Iscritto dal 2016
dottore ma può essere curato? se vado dall'androgolo mi aiuterà con il problema della lunghezza? ho 17 anni cambierà qualcosa?
[#5] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...prenoti una visita andrologica e,se ritiene.ci aggiorni in merito. Cordialità.
[#6] dopo  
Utente 406XXX

Iscritto dal 2016
ma non ha risposto alla domanda,ma visto che lei è un andrologo,le faccio questa domanda:
se vado da un suo collega può farmi qualcosa?
prima mi reco del medico di famiglia?
risponda a queste domande grazie.
[#7] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore,

le misure del suo pene sembrano essere nella media dei peni "italiani" diciamo che la misura media con il pene in trazione dovrebbe essere 13 cm.
purtroppo non ci sono cure specifiche per allungare il pene.
ma comunque con il suo pene lei dovrebbe poter avere rapporti sessuali assolutamente piacevoli per lei e per le sue donne senza crearsi il mito del "pene grande" frutto quasi obbligato della visione del pornoweb
cari saluti
[#8] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...si rilegga la prima risposta.Cordialità.
[#9] dopo  
Utente 406XXX

Iscritto dal 2016
DOTTOR DIEGO POZZA prima di tutto la vorrei ringraziare per la sua risposta po', ma non sono soddisfatto per niente della lunghezza del mio pene visto che sono originario di un paese arabo(che è in un continente africano dove dovrebbero averlo lungo) ma vedo negli spogliatoi italiani averlo più lungo,nemmeno in circonferenza mi soddisfa. quando me lo sdrullo un po' mi si allunga da moscio. il problema è anche nel rapporto anale (senza essere troppo volgare) quando lo tirerò fuori sarà piccolo che non potrà fare tanto con la bocca quando è moscio (scusi tanto per come mi sono espresso) . ma il mio pene non è nella norma dottor pozza perchè quando è a riposo dovrebbe essere lungo come minimo 8 cm e quando è retto come minimo 15cm. dottor diego pozza fra poco compirò 17 non posso fare nulla anche se vado da un andrologo?ci sono cibi che servono per l'allungamento del pene?ho sentito che il vino serve perchè fa circolare il sangue è vero?.grazie per la risposta

DOTTOR PIERLUIGI IZZO se contatto lei o un suo collega mi dovreste rispondere e levare i miei dubbi come sta facendo il dottor diego pozza e lei non ha risposto se vuole rispondere la ringrazierei.
[#10] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,
quasi tutti vorrebbero essere "più" (belli, ricchi, intelligenti, abili, alti, .....)
non sempre si più cambiare il nostro "stato" o dimensioni con un "colpo di bacchetta magica"
come per tutte le altre situazioni bsognerebbe cominciare dal primo gradino (la visita medica) per vedere se la scalata possa essere affrontata fino a poter cambiare la situazione di partenza.
E' quello che, succintamente, le aveva consigliato il dottor Izzo
cari saluti
[#11] dopo  
Utente 406XXX

Iscritto dal 2016
Dottor Diego pozza con quello che mi sta dicendo (con la parte iniziale)vuol dire che anche se andrò dall'andrologo non cambierá niente. Visto che lei è un andrologo, se vado a fare una visita dal suo collega c'é qualche percentuale che cambi qualcosa visto che ho 17 anni? Perfavore non devi il discorso. Grazie
[#12] dopo  
Utente 406XXX

Iscritto dal 2016
Dr. Diego Pozza sto ancora attentamente aspettando la sua risposta se può risponda. grazie in anticipo