Utente 755XXX
Chiedo gentilmente spiegazione,anche sintetica,per questo esame eseguito da mio padre,paziente di 71 anni dializzato dal 1998 (ha in genere FOSFORO E POTASSIO compresi tra 5,3 e 5,9)e consigli per eventuali terapie o altro.

DX:
Iperplasia intimale a carico della carotide comune.
Placca fibrocalcifica all'origine della carotide interna determinante stenosi del 40%.
Vertebrale normoreperita,a flusso normorappresentato.
Flussi normorappresentati in succlavia.

SX:
Iperplasia intimale a carico della carotide comune.
Placca fibrocalcifica all'origine della carotide interna determinante stenosi del 30%.
Vertebrale normoreperita,a flusso normorappresentato.
Flussi normorappresentati in succlavia.

E'consigliabile una terapia antiaggregante?oppure vi sono alternative?


saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Trattandosi di stenosi (restringimenti) non emodinamicamente significativi e in assenza di sintomatologia, sono indicati terapia antiaggregante e ipolipemizzante, nonchè monitoraggio ecografico.