Utente 371XXX
Dolori e problema iaculazione e eiaculazione ecco,salve a tutti i dottori,ho un problema da almeno un anno,ho fatto le analisi e tutto il resto ma non mi hanno dato problemi....in pratica quando faccio pipi,la faccio sempre con un flusso non tanto veloce,e ne faccio poca e spesso,mentre se mi trattengo,mi fanno male i testicoli e un po la prostata,pero la faccio piu velocemente. Ma non ce la faccio mai a trattenermi perche poi mi fa male,il problema simile lo tento durante un rapporto sessuale,cioe eiaculo poco,e non mi sento completamente svuotato,e se mi tocco il testicolo sinistro mi fa male. Che medicinali potrei assumere a riaguardo ?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,l'apparato é definito uro-genitale,per cui,prima di prescrivere una terapia,é necessario che venga posta una rigorosa diagnosi.Non ci aggiorna circa le terapie eseguite né degli accertamenti cui é stato sottoposto,per cui altro credo non si possa ipotizzare,se non affermare che i testicoli non producono sperma e la prostata non é autopalpabile.Ha mai eseguito uno spermiogramma con coltura,una urinocoltura,un'ecografia della prostata e delle vie seminali,un ecocolordoppler scrotale?Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 371XXX

Iscritto dal 2015
Ho eseguito uno spermiogramma,è un ecografia ai testicoli,anzi ne ho fatte due,e in una si verificava solo un leggero varicocele di livello 4,e mi hanno detto che non da problemi,almeno non quelli che ho io di urine e sperma,poi invece con lo spermiogramma dava tutto normale,lo sperma è buono e non ci sono problemi di fertilità
[#3] dopo  
Utente 371XXX

Iscritto dal 2015
Mi hanno detto che il varicocele non porta difficoltà nell'urinare e nella minzione,ma invece Epididimite si,in base ai dolori che ho,sopratutto al testicolo sinistro,ma a volte anche a quello destro,e ultimamente fastidi nel lato sinistro della vesciga,in più continuamente le difficoltà nella minzione e continuo urinare per via della mancanza del senso di vuoto della pipì,puo essere questa la causa ?