Utente 418XXX
Buongiorno dottori,sono stato,operato il primo febbraio di varicocele bilaterale con tecnica chirurgica con taglio sub inguinake.sezionamento e legatura

Al primo,controllo il chiururgo dice é tutto ok.a meta di questo mese mi reco da un altro urologo x un controllo in quanto sopra testicolo sinistro nello scroto palpandomi sentivo una vena di media consistenza.

Secondo voi é normale sentirla?quando dovrei fare un aktra visita?possk stare tranquillo se il medico ha detto dalla palpazione ê tutto,ok?é utile piu avanti fare un ecocolordoppler? Lo,spermiogrwmma quando é utile rifarlo?
Posso,aspettarmi miglioramenti consistenti di numero di spetmstozoi.?avevo un notevole reflussk.terzo grado a sinistra e secondo test. Dx.
In caso lo spermiogramma,prossimo non sia,ottimo come muovermi?utile dosaggio,ormonale?

Grazie,mille,per,l,attenzione,
Cordiali sakuti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la guarigione del varicocele non passa per la palpazione delle vene del plesso pampiniforme,bene' per la negativizzazione dell'ecodoppler che,immagino,programmato a sei mesi dall'intervento,assieme allo spermiogramma.Se e quanto miglioreranno i parametri seminali,solo eseguendo l'esame regolarmente,si potrà sapere.Cordialità.