Utente 106XXX
Ho recentemente eseguito uno spermiogramma con il seguente esito:
Colore: grigio chiaro
Viscosità: molto viscoso
Volume: 2,7 ml
Ph. 8,0
Filanza: 0,0 cm
Numero spermatozoi dopo 30': 9.0 mil/m
Numero spermatozoi dopo 2h: 9,000
Motilità lineare dopo 30': 33,0%
Motilità dopo 2h: 22%
Forme tipiche: normale
MAR-test: assenti
Vitalità a 1h: 50%

Poichè stò tentando di avere un figlio, vorrei sapere se il mio spermiogramma è buono, o se devo ripetere l'esame e rivolgermi ad uno specialista.
Ringrazio anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
non ho capito il valore del numero di spermatozoi per millilitro del Suo liquido seminale. Potrebbe essere più preciso. E poi...patologie associate? E da quanto sta tentando un concepimento?
Un cordialissimo saluto.
Prof. Giovanni MARTINO
[#2] dopo  
Dr. Daniele Masala
28% attività
4% attualità
12% socialità
POZZUOLI (NA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Benchè i dati da lei presentati siano solo parzialmente interpretabili, data la sua giustificata preoccupazione circa una gravidanza, le consiglio vivamente una visita urologica per un più completo inquadramento del problema.
dott. Daniele Masala.
[#3] dopo  
Utente 106XXX

Iscritto dal 2006
Da quello che riesco a capire sono 9 milioni per millilitro, sia dopo 30' che dopo 2h.
Le specifico anche che l'esame è stato effettuato dopo 6 giorni dall'ultima eiaculazione, avvenuta però tramite masturbazione e 15 giorni dopo l'ultimo rapporto completo.
Stiamo tentando seriamente (con esame temperatura basale e stick di ovulazione di mia moglie) da circa 2 mesi.
Grazie mille per la Vostra disponibilità e tempestività nelle risposte.
Cordiali saluti.
[#4] dopo  
Utente 106XXX

Iscritto dal 2006
Aggiungo: nessuna patologia associata.
Saluti cordiali.
[#5] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore 10678,

l'esame del liquido seminale, così come lei lo ha scritto, non è chiaramente interpretabile.
Sembrerebbero però presenti alcuni problemi.
Le consiglierei di ripetere l'esame facendo attenzione al periodo di astinenza e alle modalità di raccolta e di farsi vedere da un andrologo per una corretta valutazione
cari saluti
[#6] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
davvero molto preoccupante il dato che Lei mi conferma circa il numero di spermatozoi per millilitro. Dato che fra l'altro non concorda troppo con una motilità, di certo ridotta ma non gravissimamente ridotta, e sopratutto con una conformazione degli spermatozoi che sarebbe praticamente normale (sic!). Il periodo di astinenza è poi eccessivo. Corretta invece la metodica di raccolta tramite masturbazione.
Due mesi di rapporti liberi mirati ad un concepimento sono veramente pochissimi per trarre conclusioni. Ma aggiungo che non mi fiderei troppo nemmeno dell'esame del liquido seminale che Lei ha effettuato.
Quindi, l'unico consiglio rgionevole che mi sento di darLe e di affidarsi subito ad uno Specialista Andrologo che possa seguirLa e che possa interpretare poi gli esami che dovrà ripetere di certo. Se il dato della gravissima oligospermia fosse confermato, in assenza di patologie andrologiche o generali associate, beh...il problema di un concepimento esiste, eccome.
Auguri affettuosi per tutto e cordialissimi saluti.
Prof. Giovanni MARTINO
[#7] dopo  
Utente 106XXX

Iscritto dal 2006
Gentili Dottori, ho recentemente rifatto l'esame dello sperma con i seguenti risultati:
Colore: grigio chiaro
Viscosità:viscoso
Volume: 2,0 ml
Ph. 8,0
Filanza: 0,0 cm
Numero spermatozoi dopo 30': 6.0 mil/m
Numero spermatozoi dopo 2h: 5,000
Motilità lineare dopo 30': 33,0%
Motilità dopo 2h: 20%
Forme tipiche: normale
MAR-test: assenti
Vitalità a 1h: 45%

Il mio medico di base mi ha consigliato di rivolgermi, al Ginecologo di mia moglie per farci valutare una eventuale terapia ("se ce ne fosse il caso").
Mi chiedo: il mio medico, di cui mi sono sempre fidato, mi ha indirizzato correttamente?
Secondo lui problemi grossi non ce ne sono (ho dovuto chede personalmente di eseguire un secondo spermiogramma, secondo lui non necessario).
Io ho 35 anni e mia moglie 33... Non vorremmo ritrovarci fra un anno ancora con problemi irrisolti...
Grazie infinitamente.
[#8] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
questo è purtroppo uno dei casi in cui il Medico di base andrebbe abbandonato al Suo destino, per non dire altro....
Il Suo liquido seminale è peggiortao, ed è ancora più sconfortante del precedente. Nemmeno molto attendibile secondo il mio punto di vista. Accanto ad una severa oligozoospermia (riduzione drastica del numero di spermatozoi) ed astenozoospermia (riduzione della motilità), troviamo una perfetta normale conformazione?? 100%?? Ma Lei è un essere umano?
No, non ci siamo. Il Suo Medico di base non mi sembra ben orientato, anzi brancola nel buio.
Certamente, si potrebbe attendere le decisioni del Ginecologo cui, almeno queto, ha pensato bene di spedire Sua moglie...ma nel contempo, perchè Lei non si sottopone ad una visita Specialistica Andrologica????
La invito davvero di cuore a questa scelta.
Affettuosi auguri di pronta risoluzione del Suo problema e cordialissimi saluti.
Prof. Giovanni MARTINO