Utente 795XXX
Gentili Dottori,

mi piacerebbe sapere quali sono i parametri con i quali si opta per un inseminazione intrauterina o una FIVET o una ICSI...ovviamente sia dalla parte maschile che dalla parte femminile.

Grazie in anticipp per la gentile risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Egregia signora,
le posso rispondere per la parte maschile, che nella scelta della tecnica di fecondazione assistita è determinante. Sono comunque quelle che seguono indicazioni di massimo tuttora soggette a discussiione ampia.
Inseminazione:
concentrazione regolare spermatica, motilità e morfologia abbassate.
ICSI: questa legge ha modificato tutto, ora si fa molto più spesso di prima, comunque classicamente si usa per concentrazioni spermatiche particolarmente basse.
[#2] dopo  
Utente 795XXX

Iscritto dal 2008
Gentilissimo dottore,

prima di tutto grazie mille per la sollecita risposta.

Si può definire concentrazione spermatica particolarmente bassa un esame che dopo l'intervento di varicocele ha oscillato tre 30 milioni 17 milioni e 40 milioni?

Grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Egregia signora,
non posso risponderle con precisione: bisogna vedere la tecnica del prelievo è sempre stata corretta, in ogni caso lo spermiogramma è noto per oscillazioni. 17 sono pochi per inseminazione, 30-40 sono ok.
[#4] dopo  
Utente 795XXX

Iscritto dal 2008
Gentile Dottore,

le inoltro l'ultimo spermiogramma di mio marito...

aspetto opalescente
viscosità nella norma
volume 2,5 ml valori di riferimento 0,5-6,5
ph 7,5 valori di riferimento 7,0-7,5
conteggio nemaspermi 40 milioni/mm3 valori di riferimento 80-200
mobilità dopo 2 ore 60% valori di riferimento 55-100
mobilità dopo 4 ore 50%
esame batterioscopico NEGATIVO
esame morfologico Numerosi Leucociti
Spermiogramma nella norma
Indice di Page-Houlding 30
COMMENTO Fertilità possibile

L'anno scorso in Luglio mio marito si è operato di varicocele, poi gli hanno fatto fare nel corso di quest'ultimo anno un sacco di antibiotici per eliminare questi leucociti alti che non si sa a cosa siano dovuti....dopo l'operazione il numero di Spermatozoi era passato da 6 milioni a 30 milioni dopo 6 mesi dall'intervento a 17 milioni dopo 12 mesi dall'intervento e adesso a 40 milioni se non leggo male il referto....sono ancora pochi?....la mobilità prima e dopo l'intervento era molto scarsa...ora mi sembra migliorata....vi comunico che sta facendo anche un ciclo di fertimev!!!

Vi ringrazio in anticipo per la gentile risposta
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Egergia signora,
l' indice di page houlding è scaduto di attendibilità dagli anni 80 e fa perdere di attendibilità a tutto l' esame, che non considero. Dal momento che qua si tratta di fecondazione assitita e quindi di cosa delicata, la invito a controllare che tutti esami di suo marito siano stati eseguiti almeno e ripeto almeno con tecnica WHO 1999, che la morfologia sia letta secondo kruger o con criteri ristretti, ma è un optional. Il prelievo di sperma deve essere fatto in loco e non a casa e con tre giorni di astinenza.