Utente 422XXX
Buongiorno,
Ormai è la terza volta che il mio alluce presenta un'infezione con granuloma a causa dell'unghia incarnita. La prima volta è stata fatta un'onicectomia parziale con rimozione del granuloma, la seconda volta invece mi è stata tolta tutta l'unghia poiché sono spuntati granulomi da entrambi i lati. Ora l'unghia è cresciuta quasi del tutto ma è uscito ancora un granuloma con pus e sangue da un lato dell'unghia. Il mio medico mi ha consigliato bagni in acqua e sale e applicazione di streptosil tre volte al giorno. Mi ha detto poi di valutare una ulteriore operazione di onicectomia parziale, ma sono un po' titubante poiché l'ultima operazione è stata molto dolorosa. C'è un rimedio alternativo all'onicectomia? Dovrei rivolgermi ad uno specialista per un altro parere?
Grazie per l'attenzione

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Con la terapia conservativa mediante bagni come consigliato dal medico può dare risultati ma con tempi lunghi. Se il problema é ricorrente potrà essere considerata l'opportunità di una onicectomia radicale. Chieda una visita chirurgica.