ansia  
 
Utente 424XXX
Salve non so se sto ponendo bene la domanda, Premetto che sono una ragazza molto ansiosa già faccio uso di ansiolitici da anna, ho molta paura di malattie ecc...
Mia madre è stata operata recentemente di aneurisma all'aorta ascendente con sostituzione di valvola bicuspide, il cardiologo che l' ha operata ha consigliato a noi figli di effettuare un ecocuore.
L'ho appena fatto e il cardiologo mi ha prescritto una marea di analisi da effettuare dopo l'esito dell'eco...
Il mio stato di ansia durante l'eco era a mille infatti io che soffro sempre di pressione bassissima in quel momento ha avuto dei picchi 130--90.
L'esito del eco è: insufficienza mitrale lieve, insufficienza tricuspide lieve, anomalo rilasciamento diastolico, pallonamento sistolico dei lembi mitralici con lieve insufficienza valvolare non emodinamica, sclerosi aortica con gradiente trans valvolare grad max 15mmhg.
Io non sono riuscita a capire un bel nulla quando il dott. mi dice che non è del tutto positivo mi son sentita morire specie dopo quello che ha subito mia madre con quasi due mesi di ricovero.
Volevo chiedere se c'è qualche legame con mia madre , se il mio stato di ansia ha provocato quest'esito, ed effettivamente in paroli semplici cosa significa tutto cio' e se è un vero problema cardiaco. Non dormo dal pensiero grazie anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Guardi...
la sua ansia non le fa bene, ma non ha alcun legame con quanto riscontrato all'eco. Non viene fatta menzione di bicuspidia aortica e quindi i riscontri non dovrebbero avere alcun legame con quanto appartiene a sua mamma.... si tratta solo di una stenosi aortica da lembi sclerotici (probabilmente congenita) e anche il gradiente pressorio non è grave......da lontano e con i limiti di non poter visionare documentazioni o visitarla direi che non c'è un motivo razionale per preoccuparsi particolarmente.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 424XXX

Iscritto dal 2016
Dottore volevo ringraziarla, ma volevo anche capire cosa significa stenosi aortica da lembi sclerotici, è qualcosa per cui devo fare una cura, che mi porterò per sempre, se può degenerare in qualcosa di più grave. Insomma posso continuare ad avere una vita normale grazie mille ancora.