Utente 424XXX
A volte mi fa male.il braccio sinistro. Non so se chiamarle "fitte" comunque mi capita spesso che mi faccia male soprattutto in questo ultimo mese a volte mi fa male la parte sopra lavambraccio quando mi fa male penso subito ad.un infarto e ho notato che più ci.penso e più spesso mi capita e più.mi fa male. A volte mi succede anche con la destra ma molto raramente quasi mai. Cosa può essere?? Ho questa fissazione che appena sento un dolere al braccio sia per un infarto
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Beh, si tolga la "fissa" perchè il dolore che descrive non è di origine cardiologica.
Dunque non ha un infarto e non l'ha avuto.
Curi piuttosto l'ansia se le limita la qualità di vita e mi aggiorni se vuole.

Saluti cordiali,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 424XXX

Iscritto dal 2016
Grazie mille per la risposta. Il mio problema è che mi faccio molto contagiare dalle cose che leggo su Internet. Un anno fa ho letto i sintomi dell'infarto e cera proprio scritto che facevi fatica a respirare e ti faceva nale il braccio sinistro casualmente da quella volta mi capita spesso che mi faccia male il braccio forse è una cosa psicologica dato che mi faccio troppe "pippe mentali" solo che a volte mi capita che mi faccia male sia il braccio a faccio anche fatica a respirare magari non è vero magari io respiro benissimo solo che appena sento qualcosa al braccio automaticamente penso che adesso farò fatica a respirare. Poi ho sentito che se si sta per avere un infarto il dolore è forte e quando mi fa male più del solito vado in panico perché pens a quello che ho letto cioè che il dolore è forte se si sta x avere un infarto. Ho sempre soferto di ansia ma soprattutto extrasistoli e ho sempre avuto paura di avere qualche malattia grave al cuore e di conseguenza di morire dinfarto
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Da suo racconto consegue che lei ha bisogno di una visita psichiatrica urgente, che potrà migliorare la sua qualità di vita, adesso scadente per il suo disturbo ansioso.
Non aspetti a farla.

Cordiali saluti,
Dott. caldarola.
[#4] dopo  
Utente 424XXX

Iscritto dal 2016
Secondo lei ho qualche disturbo mentale? Cioè non che io sia malata mentalmente però lo psichiatra mi fa pensare che i abbia qualche malattia mentale
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
E' un vecchio obsoleto e, mi permetta , stupido luogo comune associare lo Psichiatra con la pazzia o la malattia mentale.
Lo psichiatra è lo specialista che cura la Psiche con i farmaci adatti, efficaci, maneggevoli e sicuri.
Perchè l'ansia, immotivata, e gli altri disturbi dell'umore, sono malattie a tutti gli effetti, fanno soffrire il paziente come un'influenza o come una colite, e vanno curati con medicine adatte.
La psicosi, cioè in sodoni la pazzia, è ben altra cosa e non riguarda il suo caso.

Cordialità,
Dott. Caldarola.