Utente 404XXX
Buongiorno,come da titolo vorrei un informazione:da anni soffro o meglio soffrivo di tachicardia sinusale perenne ed extrasistoli,specie emotivi,il cardiologo dopo vari holter e riscontrando una frequenza media nelle 24h sempre su 88-94 bm (4 holter eseguiti),decise di farmi assumere mezza compressa di 1,25 di bisoprololo dosaggio più che pediatrico secondo lui e verificare l'andamento,in caso di inefficacia aumentare a 1,25 ora io chiedo cio assumo questo farmaco da quasi un anno e ho 24 anni,ho provato anche a interromperlo ma avvertivo un fastidiosa tachicardia anche a 110-115 bm a riposo,questo farmaco mi tiene la frequenza sui 70-80 bm,vi chiedo e vero che e un farmaco nocivo che puo far male se assunto per vari anni?(mezza compressa da 1,25 bisoprololo )

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il dosaggio di bisoprololo che lei assume (essendo anche un dosaggio pediatrico9 puo' essere proseguito per secoli senza problemi
Arrivederci

cecchini