Utente 423XXX
Salve,
Mi rivolgo a seguito di un periodo di forte stress marcato principalmente da ansia. Da qualche giorno ho dolori nella zona atm. Mi spiego, appena svegliato, ho dolore a serrare i denti, a sbadigliare e a muovere la mandibola lateralmente. Accompagnando questi dolori c'è presenza di mal di testa solo da un lato della testa che che si presenta ad intervalli. Nel seguito sella giornata il dolore si allevia ma si ripresenta a seguito di cibi più duri da masticare. La mia domanda è la seguente: può aver sviluppato lo stress questo disturbo? Cosa potrebbe essere? Ricordando i periodi passati ricordo che tendevo a serrare spesso i denti


Una domanda invece che mi sono sempre posto ma che sul web non trovo spiegazioni, come mai un tumore porta stanchezza ? Cosa succede al corpo in presenza di un tumore?

Cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Quello che succede in un organismo che sia affetto da una neoplasia e le cause della astenia neoplastica, specie negli stadi avanzati, sono argomenti che non si possono trattare in un consulto.
D'altro canto lei non ha nessuna neoplasia e dunque la sua è pura curiosità.

Per quanto concerne i problemi all'ATM mi pare evidente che lei debba rivolgersi ad un odontoiatra specialista in gnatologia, serio, con esperienza e onesto, per valutare il problema e porvi rimedio.
Lo stress può accentuare il Bruxismo ma non è certamente la causa della disfunzione della ATM.
Faccia sapere se vuole.
Cordiali saluti,
Dott. Caldarola.