Utente 371XXX
Salve dottori,ho da tempo diversi fastidi al testicolo sinistro,ho fatto gli esami,ed è uscito un varicocele di livello 4.5,mi hanno detto che è una cosa da niente che non crea problemi,il dolore è salutario,anche se ultimamente mi fa male da 3 giorni consecutivi nell inguine. Prima di questo fastidio,sono andato da un urologo,perche ho altri problemi,e non so se sia dipeso da varicolcele o no. I problemi sono che non arrivo mai completamente,e non faccio mai pipì in modo completo,e per questo urino spesso. Sono andato a farmi una flussimetria,è uscito che il getto è buono,solo che viene indicato come se mi sforzassi quando faccio pipì,per questo l urologo mi ha dato per due mesi delle pillole chiamate permixon,e per 6 mesi mittovan,secondo voi,il problema delle urini,è dovuto al varicocele ? QUeste pillole possono servire ?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,senza poter vedere,ipotizzerei un risentimento erniario e/o pubalgico che può avere una relazione con la congestione prostaticaned,in ultima analisi,con la presenza del varicocele,se la dolenzia é localizzata all'emmilato sinistro.Ha mai avuto coliche renali e/o renella?Ha eseguito uno spermiogramma con coltura?
Non potendo valutare gli esami eseguiti,le consiglio di continuare a seguire la strategia dello specialista di riferimento.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 371XXX

Iscritto dal 2015
Ho eseguito uno spermiogramma ed è risultato tutto normale,ma poi a volte,come oggi mi fanno male entrami i testicolo e la parte di sotto del pene,tra l altro,da quando ho questi problemi,ho anche irritazione sul glande,che la faccio passare,lavandomi per bene e mettendoci del borotalco sopra.
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...ho la sensazione che la confusione si sia impadronita di lei,per cui eviterei di collegare tra di loro le varie sintomatologie e seguirei i consigli di uno specialista reale.Cordialità.
[#4] dopo  
Utente 371XXX

Iscritto dal 2015
Grazie per i consigli,ma la cosa che mi dubbia è la seguente,il varicocele leggero,che è stato presentato,puo portare a non fare la pipi completamente,cioè ad avere quel senso di svuotamento non totale,facendomi andare spesso in bagno,anche in un rapporto sessuale,durante l eiaculazione,non mi sento completamente svuotato.
[#5] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...non esiste una correlazione di causa/effetto tra la presenza di un varicocele,di qualsiasi grado,ed il disagio urinario ed eiaculatorio. Cordialità.
[#6] dopo  
Utente 371XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio sempre gentile,casomai se fare visite a napoli cerchero di venire da voi,posso allora stare tranquillo,che il varicocele non mi porta ad andare in bagno poco e spesso,e ad avere problemi di eiaculazione ?
[#7] dopo  
Utente 371XXX

Iscritto dal 2015
Salve volevo aggiornarvi sulla situazione,da quello che ho letto,potrei avere un prostatite cronica,infatti leggendo un po su internet,i sintomi sono come li ho io,cioe dolori ai testicoli,al pene e a volte all ano,urinare spesso,e problemi legati all erezione,o almeno,al venire completamente,ora so che sono ripetitivo,ma il permixon e il mittoval,sono medicinali validi per questo problema,o devo usarne altri ?
[#8] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...la terapia é condivisibile ma il quadro clinico é composito e, quindi,non può essere gestito via web.Segua i consigli dello specialista di riferimento.Cordialità.
[#9] dopo  
Utente 371XXX

Iscritto dal 2015
va bene grazie per le risposte,vi farò sapere a presto ;)
[#10] dopo  
Utente 371XXX

Iscritto dal 2015
Ormmi sono gia un mese circa,che sto eseguendo questa terapia ma non vedo miglioramenti,ho notato una cosa,quando ho un rapporto,ho dolori al testicolo sinistro ? Può dipendere sempre da questa prostatite ?
[#11] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...non credo che vi sia una relazione diretta tra la prostatite e ladolenzia,saltuaria,al testicolo sinistro.Comunque,il giudizio da questa postazione telematica può essere fallace.Faccia riferimento ad uno specialista reale.Cordialità.
[#12] dopo  
Utente 371XXX

Iscritto dal 2015
Ho fatto riferimento e sto eseguendo la cura,ma sembra che non abbia successo...continuo a non riuscire ad eiaculare completamente,ho dolori ai testicoli,e vado spesso in bagno,se non ci vado ho dolori sotto,da cosa puo dipendere il fatto che non riesco ad eiaculare completamente,e ho dolori ai testicoli e sotto al pene ?