Utente 388XXX
Buongiorno,

a seguito di un persistente dolore al fianco dx, nausea e febbriciattola che va e viene il mio medico di famiglia mi ha prescritto esami per fegato pancreas ed urine, ed una gastroscopia che eseguirò questo giovedì. I risultati hanno evidenziato i seguenti valori:

ph: 5.0 [4.5-7.5]
Poriteuinuria: 20 mg/dl [<10] ***
Glicosuria: <30 mg/dl [<30]
Chetonuria: <5 mg/dl [<5]
Emoglobina: <0.03 [0.03]
Nitriti: Negativi [Negativi]
Esterasi leucocitaria: Fortemente positivo [Negativo] ***

Esame microscopico

Emazie: 5 /ul [0-15]
Leucociti 344 /ul [0-15] ***
Batteri: Scarsa flora microbica [Assenti] ***
Cellule epiteliali: 13 [0-15]

fegato e pancreas sono invece finalmente nella norma (da due anni lipasi ed amilasi non scendevano nella norma).

Il Dottore mi ha detto di non preoccuparmi e di prendere una bustina di FOSFOMICINA SALE DI TROMETAMOLO per "pulire" le vie urinarie da una possibile cistite.
Fino a qui tutto ok ma il dolore persiste e non mi è stato neppure consigliato di ripetere l'esame urine.
Ora mi domando se sono una persona eccessivamente apprensiva o ci siano degli approfondimenti da fare per esempio una urocultura.

Ringrazio anticipatamente

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr.ssa Fulvia Caligaris
20% attività
4% attualità
0% socialità
ASTI (AT)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2016
Buongiorno,
data l'esiguità dei dati forniti, le consiglio certamente un urinocoltura dopo aver sospeso faramco consigliato per 10 gg, Eventualmente in caso di persistenza dei sintomi descritti una ecografia addome superiore ed un controllo degli indici di flogosi ( esame emocrocitometrico per valutare Gb, PCR ).
Cordialmente