Utente 425XXX
Salve a tutti,stasera mia madre mi ha guardato dietro la testa mentre ero girato e mi ha fatto notare che ho un gonfiore nella zona occipitale,non mi porta alcun dolore e non ho sintomi che potrebbero aver a che fare con esso,sinceramente non so da quanto ce l'ho perchè di solito porto i capelli corti ma qualche giorno fa dopo un po' di mesi li ho rasati di nuovo,l'ultima volta che li avevo così corti era parecchi mesi fa e sinceramente non sono sicurissimo ma questo gonfiore mi sembra di averlo già allora(e forse anche molto tempo prima)tanto che ero convinto che fosse una cosa normale e che tutti ce l'avessero ma mia madre mi ha detto che non è così e ora mi sto un po' preoccupando,di cosa potrebbe trattarsi?
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Al più, se sua madre sostiene un rigonfiamento circoscritto, potrebbe trattarsi ci una cisti del cuoio capelluto o di un lipoma.
Quindi nulla di allarmante o di grave.
Potrebbe addirittura non essere nulla di patologico ma solo una distribuzione peculiare dell'adipe in sede nucale.
Capisce bene che io non la posso nè vedere nè palpare e dunque domani vada dal suo curante e si faccia fare una diagnosi.
Poi, se vuole, mi aggiorni, perchè mi farà piacere.

Buona serata,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 425XXX

Iscritto dal 2016
Ci sono stato oggi pomeriggio,mi ha confermato la diagnosi del lipoma,ha detto che poi poteva darmi un numero di un chirurgo se volevo un consulto anche con lui,però da come ho capito non è nulla di grave e posso pure evitare o sbaglio?
[#3] dopo  
Utente 425XXX

Iscritto dal 2016
Comunque mi sorge un dubbio,il lipoma non dovrebbe essere morbido al tatto?Perchè a me non sembra proprio morbido,anzi a tratti mi sembra duro quasi quando un osso
[#4] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Guardi,
se è un lipoma se lo può tenere.
Se è una cisti del cuoio capelluto idem.
Se mi dice che è dura con la consistenza dell'osso allora faccia una Rx Cranio in 2P per escudere che sia una anomalia del tavolato osseo.
Io le ripeto che non posso esprimermi più di tanto per consulto telematico.
Ne parli al curante e faccia sapere se vuole.

Buona serata,
Dott. Caldarola.