Utente 885XXX
salve volevo sapere un paio di informazioni. premetto che ho fatto una conizzazione da una settimana per cin 3 cis. leggendo in vari forum ho scoperto che l'hpv si attacca anche nel cavo orale e nell'ano. No so ancora se il mio ragazzo ha hpv e in primis chiedo consiglio per sapere da chi deve farsi vedere. Io con il lui ho avuto rapporti orali e anali e ho paura di avere infettato anche queste zone, (sia per me che per lui cavo orale), che rischio c'è di aver trasmesso il virus anche li.. come si manifesta? farò fare una visita al mio ragazzo per vedere se anche lui è affetto da hpv(spero di no). sono confusa e spaventata ho appena affrontato una situazione che per me è stata pesantissima e sapere che potrei averlo anche in altre parti mi fa impazzire...grazie
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

comprendiamo la sua ansia e confusione, dettata dalle tante (spesso troppe) informazioni relative all'HPV e alle sue manifestazioni clinico-patologiche (nel caso di Malattie sessualmente trasmissibili, parliamo in primis di Condilomatosi e papulosi bowenoide)

sappia che l'indirizzo specifico per entrambi è quello specialistico Venereologico, con l'esperto di cute e mucose genitali:

sappia ancora che c'è una enorme differenza fra l'essere portatori di qualche ceppo di HPV ed avere la malattia da HPV.

sappia ancora che esiste una notevole differenza fra l'uomo (più al sicuro per malattie carcinomatose, eccettuate le localizzazioni anali recidivanti) e la donna, molto più a rishio di esposizioni alla neoplasia della cervice uterina, mediata anche da HPV.

per sua ulteriore informazione le indico un mio recente articolo inserito anche nel portale Medicitalia.it sul tema dell'HPV e dei condilomi, per avere una maggior chiarezza su questo tema.

l'articolo è reperibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=40632

carissimi saluti e lieti di riaggiornarci.
[#2] dopo  
Utente 885XXX

Iscritto dal 2008
Per il momento volevo ringraziarla! Farò quello che mi ha consigliato e ci riaggiorneremo appena avrò il risultato della visita
grazie mille
[#3] dopo  
Utente 885XXX

Iscritto dal 2008
sono contenta dopo 3 mesi controllo colposcopia negativo ... il mio ragazzo ha fatto una visita dalla mia ginecologa ed è risultato negativo all'HPV ...
Mi pongo un'ultima domanda.. Il battere escherichia coli che da 2 anni quasi non riesco a debellare può essere correlato al problema che ho e incidere sulla ripresentazione del virus??? come mi devo muovere??
[#4] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

che il suo partner di sesso maschile abbia effettuato la visita dalla Ginecologa mi lascia un poco perplesso;

come già accennatole diffusamente queste problematiche potrebbero essere impostate dal punto di vista Venereologico (con il dermatologo venereologo) per entrambi i partner, ma soprattutto un uomo dovrebbe avere rifermimenti specialsitici dissimili dal ginecologo, sebbene poi ognuno in pieno diritto, sia libero di rivolgersi al medico di propria fiduicia.

Carissimi saluti

[#5] dopo  
Utente 885XXX

Iscritto dal 2008
vorrei precisare.. forse sbagliando ma mi sono rivolta e fidata della mia ginecologa.. mi aveva detto che anche lei faceva la peniscopia e che questo tipo di esame poteva bastare per accertare o meno il possesso del virus hpv..il tipo di esame non andava bene??