sport  
 
Utente 425XXX
Salve io ho un varicocele di 1/2 grado con inversione dopo manovra di valsalva evidenziato dopo un eco Doppler scrotale. Ho fatto anche uno spermiogramma che è risultato nella norma.

Io gioco a calcio a 7 amatoriale (tornei) ma per il seguente sport non ho nessun tipo di disturbo. Adesso per problemi con la struttura ci stiamo spostando a fare allenamenti 2 volte a settimana in palestra. Faremo degli esercizi più che altro aerobici (tapis roulant etc) ma verranno inseriti allenamenti di potenziamento gambe e qualche esercizio per il resto del corpo.
Io ho fatto presente al preparatore atletico del varicocele e mi ha detto che per il mio caso faremo degli esercizi senza caricare particolarmente, faremo carichi di lavoro leggeri dedocandoci alla parte aerobica.

Volevo un consiglio medico sopratutto per capire se tale allenamenti peggiorano il mio varicocele. Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

il varicocele essendo una patologia vascolare simile alle emorroidi o alle vene varicose, è destinato ad aumentare di grado nel tempo e questo dipende dall'attività che il singolo individuo esercita, pertanto tutti gli esercizi o attività lavorative che provocano una contrazione addominale aumentano il reflusso venoso con un conseguente peggioramento del varicocele. Per finire se lo desidera inserisca i valori del suo liquido seminale.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Dr. Mario De Siati
32% attività
20% attualità
16% socialità
ALTAMURA (BA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2000
Allo stato attuale non esiste indicazione all'intervento molti hanno un varicocele come il suo e non hanno sintomi e non si limitano in nessuna attività. Stia tranquillo . Distinti saluti
[#3] dopo  
Utente 425XXX

Iscritto dal 2016
Ho capito gia dalle 2 prime risposte al mio consulto che ci sono pareri discordanti tra voi medici in quanto il dott. Maretti mi ha fatto capire che può peggiorare mentre il dott. De Siati che posso fare qualunque attività dato la "Non gravità" della situazione.

Aggiungo che ogni tanto qualche disturbo ce l ho però avendo delle piccole cisti all epididimo il mio andrologo pensa che il disturbo derivi da quelle e non dal varicocele di lieve entità e me le fa trattare con antinfiammatori. Cmq ringrazio entrambi i medici e attendo altri pareri medici. Ci tengo a precisare che durante le partite e durante la corsa io non accuso nulla, la mia preoccupazione sono questi esercizi di potenziamento gambe seppur con lieve carichi. Essendo un soggetto ansioso ho un po paura che posso peggiorare però ci tengo ad avere una condiZione atletica tale da affrontare il torneo. Grazie