Utente 137XXX
Salve. Colesterolo totale 247; Ldl:160 Hdl:51. Il medico dice che va valutata una terapia ipoglicemizzante. Glicemia: 86
Che ne pensate? Ho provato tre mesi con dieta e integratori, ma senza risultati,.
E' indispensabile che prenda le statine?

Grazie della risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Ipoglicemizzanti? e perche' mai?
Lei deve assumere statine, specie se avesse altri fattori di rischio a parte il sovrappeso e cioe' infarti od ictus nella famiglia, ipertensione o peggio fumo di sigaretta.

Arrivederci

cecchini
[#2] dopo  
Utente 137XXX

Iscritto dal 2009
Mi scusi, ho sbagliato termine Ipocolesterolizzanti non ipoglicemizzanti (anche perché la glicemia è 86).
Sono già in cura per ipertensione di primo grado con buoni risultati. Per il resto non fumo sigarette, ma mezzo sigaro 3/4 volte a settimana. Devo smettere anche quello?
Grazie della risposta.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il sigaro facilita meno il cancro al polmone ma piu il cancro della lingua e dell'orofaringe.

Arrivederci

cecchini
[#4] dopo  
Utente 137XXX

Iscritto dal 2009
Grazie dottore, ma il sigaro è fattore di rischio cardiovascolare aggiuntivo ?
Insomma devo smettere o posso permettermelo?
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
fa poco male.... bene no di certo...

saluti

cecchini