Utente 425XXX
Salve sono una ragazza di 19 anni, scrivo in merito a dei sintomi che sto accusando, sento una fitta pungente che parte dal petto e arriva alla mascella, quasi sotto la lingua, mi sento la lingua come se si stesse contraendo e a volte avverto poca salivazione, è collegabile con qualche evento cardiaco? Sono un po' in ansia perché è molto fastidiosa che mi prende il lato sinistro della gola e della mascella

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Non paiono certo sintomi correlati al suo giovane cuore
Si tranquillizzi

Arrivederci

cecchini
[#2] dopo  


dal 2016
Mi sento la gola gonfia, le labbra come addormentate e difficoltà a deglutire, mi gira la testa e mi sento una strana pressione al lato sinistro... soffro di ansia e panico ma continuò ad agitarmi sempre piu
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
appunto. dovra' seguire una terapia appropriata che uno psichiatra potra' prescriverle.
Arrivederci

cecchini
[#4] dopo  


dal 2016
Quindi non sono sintomi di un infarto o qualche altro problema di origine cardiaca?
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Mi pare di averle già risposto da cardiologo...
Si tranquillizzi

Cecchini
[#6] dopo  


dal 2016
Salve, non so se mi risponderà per l'orario ma volevo avere una certezza sulla sintomatologia che sto avvertendo in questo momento.
Tutti d'un tratto mi sembrava come se non avessi più respiro, non avevo più saliva la bocca secca, mi sento distaccata dal mondo, mi gira la testa, non mi sento affatto bene, mi devo preoccupare?
[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Senta, non pensera' mica di farmi la telecronaca dei suoi malesseri, vero?

Deve curare la sua ansia, altrimenti avra' una qualita' di vita scadente.
Ed e' lo psichiatra che cura l'ansia e non il cardiologo

Arrivederci

cecchini
[#8] dopo  


dal 2016
Mi scusi e la ringrazio
[#9] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Non si scusi affatto.
Siamo qui per questo.
Notte serena.

cecchini