Utente 427XXX
Gentili dottori, sono al secondo tentativo per la ricerca di una gravidanza, premetto che i miei dosaggi ormonali sono risultati tutti nella norma come anche le ecografie e visite ginecologiche. So che due tentativi sono pochi, ma sono preoccupata per i valori dello spermiogramma del mio compagno. Vorrei cortesemente un vostro parere:
Volume: 3,2
pH: 7,6
Concentrazione: 39 mln/ml
Cncentrazione totale: 125 mln
Motilità: 50% rettilinea ; 5% discinetica; 55% tot
Morfologia: 24% tipici
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Utente,la Organizzazione Mondiale della Sanità definisce la coppia infertile,cioè che non riesce ad avere un figlio, quando sono trascorsi 1 o due anni dall'inizio di rapporti non protetti.L'esame che ci trasmette,ancorchè incompleto e non in linea con le indicazioni del
WHO 2010,ha una valenza unicamente statistica e non biologica. Esso va correlato con l'età della partner, con la diagnosi ginecologica e, soprattutto,con la diagnosi andrologica.E' stato mai visitato il suo compagno?Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 427XXX

Iscritto dal 2016
Gentile dottore, grazie per la risposta.
Lo spermiogramma è stato eseguito secondo le indicazioni WHO 2010, che sono infatti indicate come valori di riferimento sullo spermiogramma stesso, effettuato presso il policlinico Umberto I di Roma. I parametri che mancano immagino siano viscosità : diminuita, fluidificazione fisiologica, aspetto acquoso, leucociti 500.000/ ml, corpuscoli prostatici presenti e elementi della linea germinale presenti.
Il mio compagno una volta ritirato il referto ha eseguito una visita andrologica ed ecografia da cui non è risultato nulla di anomalo. Per quanto riguarda l'età abbiamo entrambi 24 anni.
Secondo lei i valori che le ho riportato come possono essere valutati, in linea del tutto teorica, dal momento che ho capito che la fertilità può essere accertata solo da gravidanza ottenuta?
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
....arriva a conclusioni personali non plausibili con la diagnosi favorevole esapressa da chi ha avuto il privilegio di visitare il suo compagno.Per chiudere,le ribadisco che se non trascorre perlomeno 1 anno di ricerca di un figlio,qualsiesi conclusione e' frutto di ansia.Lo spermiogramma quadi mai permette di porte una diagnosi ed una prognosi.Credo che anche il collega la pensi cosi',considerando che non ci trasmette nulla che riguardi una terapia prescritta.Cordialita'