Utente 398XXX
Buongiorno, è ormai da un mese che ho dolori in fossa iliaca dx. Il tutto è iniziato una mattina improvvisamente con un dolore sordo e pulsante che scendeva anche lungo la gamba dx. Da quel giorno il dolore è peggiorato, nel senso che se premo in questo punto sento davvero molto dolore, l'alvo è molto irregolare ovvero ho iniziato a presentare una stipsi marcata e non evacuo anche per 5 giorni.
Il dolore è molto intermittente, ci sono giorni in cui sto apparentemente bene ed altri in cui il dolore è presente sempre in fossa iliaca dx e prende a volte anche le reni sempre a destra oppure si localizza intorno all'ombelico e poi passa sempre in fossa iliaca dx. Ho inoltre anche molto senso di nausea improvviso soprattutto che accompagna il dolore.
Non mangio cose fritte e dolci anzi, sono in dieta. Una notte il dolore era molto forte soprattutto sulla gamba dx tant'è che dovevo sollevarla perchè non facesse male...
Ieri sera, dopo una giornata passata con dolore sordo e fitte, ha iniziato un gran mal di testa e per togliermi la curiosità ho rilevato la temperatura ed avevo la febbre (37.9).
Questi dolori potrebbero essere indicativi di un risentimento appendicolare? Devo fare degli accertamenti?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
i sintomi riferiti potrebbero essere compatibili con quelli dell'appendicite.
Sarebbe opportuna la valutazione di un Chirurgo dal vivo.