Utente 428XXX
salve ! volevo esprimere una mia preoccupazione per questa perplessita! ho eseguito una visita da un primario urologo! sono circa 10 mesi che non riesco ad ottenere erezioni complete durante i rapporti sessuali! ossia durante i rapporti le mie erezioni perdono di consistenza! eseguendo l'esplorazione rettale ,il primario ha escluso problemi prostatici! mi ha prescritto degli esami ormonali come testosterone completo ed ecocolordopler peniena! nel frattempo mi ha prescritto spedra 200! sinceramente ho un po di timore a prendere questo farmaco ,perche' nel foglietto illustrativo ,ho letto che si puo' perdere la vista!? non e' meglio prendere il cialis 5 che e' piu'conosciuto ! vorrei un consiglio !grazie!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,nel foglietto illustrativo dell'a. acetilsalicilico c'è scritto che può dare morte improvvisa...se fosse così cammineremmo tra pile di cadaveri per strada....La mia lunga esperienza ,analogamente a quella della massima parte dei medici, non annovera casi di cecità in seguito alla assunzione degli inibitori della fosfodiesterasi V,di cui fanno parte entrambe le molecole citate.Segua le indicazioni del collega senza timore, al fine di permettere una diagnosi oggettiva che possa ispirare una terapia corretta.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 428XXX

Iscritto dal 2016
caro dottore ,la ringrazio della sua risposta! questo mi tranquillizza! sicuramente iniziero la terapia! sa lafrustrazione che si prova per questo problema e' logorante. vorrei solo risolvere il problema ,anche perche' sono giovane ,ho 44 anni. sono felicemente sposato da 22 anni! spero di non convivere con i medicinali! intanto faro'gli esami prscritti dal Dottore e l'ecocolordopler per capire le cause di questo problema!! grazie ancora e cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...più che capire le cause, é importante,metodologicamente,
escluderle, basandosi su di una diagnosi oggettiva che dia poco spazio ad autodiagnosi ed a fantasie negative.Cordialità.