Utente 429XXX
Buongiorno,
sono un uomo di 35 anni a cui è stato diagnosticato un sospetto glaucoma, premetto che sono molto miope.
Pressione oculare da sempre borderline, ma nell'ultimo esame OCT si è riscontrato un peggioramento delle cellule del nervo ottico rispetto a quanto evidenziato nel precedente, ovvero nell'esame OCT 2015.
Al momento non mi è stata data alcuna terapia perché il professore, famoso e stimatissimo che mi segue ritiene prima di voler vedere il campo visivo tra un paio di mesi, fino ad oggi i campi visivi fatti sono sempre risultati nella norma. Ma Secondo voi per quale ragione attendere? Possono esserci peggioramenti delle cellule ganglionarie senza danni al campo visivo? A cosa sono dovuti? alla miopia elevata che ho?

Ora altre domande:
1) Essendo tutto sommato giovane riuscirò nel caso a controllare la malattia per tutta la vita? o comunque nonostante le terapie si va incontro alla cecità?
2) Ho paura degli effetti collaterali dei colliri, in ogni caso meglio che diventare cieco, ma non è possibile tentare subito la strada del laser SLT?
3) Dovrò dimenticarmi le lenti a contatto morbide che uso regolarmente.

Grazie
Ale
[#1] dopo  
Dr. Giovanni Lanfredi
24% attività
0% attualità
4% socialità
GOITO (MN)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2016
BUONGIORNO MOTIVO DI ATTENDERE 2 MESI PER ESEGUIRE UN CAMPO VISIVO NON NE VEDO LO POTREBBE ESEGUIRE ANCHE PRIMA.OCT NERVO OTTICO ANDREBBE INTEGRATO CON PEV POTENZIALI VISIVI EVOCATI PER VALUTARE LO STATO DELLE FIBRE NERVOSE DEL NERVO OTTICO SE COME PARE OCT RISULTA PEGGIORATO UN CAMPO VISIVO ANTICIPATO RISULTA UTILE LA MIOPIA RAPPRESENTA UNA CONDIZIONE DI RISCHIO PER IL GLAUCOMA DI SICURO.UN MIOPE DI SOLITO HA UNA PRESSIONE OCULARE MAGGIORE RISPETTO AL NON MIOPE PER MOTIVI ANATOMICI DEL OCCHIO MIOPE STESSO.LENTI A CONTATTO SE NE POSSONO UTILIZZARE IN ALTERNATIVA AD OCCHIALI DA VISTA.SE IL GLAUCOMA E SOPRATTUTTO LA PRESSIONE OCULARE VIENE ADEGUATAMENTE CONTROLLATA DALLA TERAPIA MEDICA LOCALE CON COLLIRI RISCHI PER LA PERDITA DELLA VISTA PRATICAMENTE NON CE NE SONO MA LA TERAPIA OCCORRE PROSEGUIRLA SEMPRE E COMUNQUE AD INTERVALLI REGOLARI COME ORARIO DI SOMMINISTRAZIONE.ALCUNI COLLIRI SI INSTILLANO SOLO LA SERA 1/2 GTT LA SERA ALTRI INVECE SI INSTILLANO OGNI 12 ORE ORE 8 E ORE 20 A VOLTE IN MODO SEPARATO A VOLTE TRA LORO IN ASSOCIAZIONE.DIPENDE TUTTO OVVIAMENTE DAL COMPENSO PRESSORIO OTTENUTO IN QUEL SINGOLO OCCHIO DI QUEL SINGOLO PAZIENTE.SI TRATTA DI COLLIRI BBLOCCANTI DIURETICI OCULARI E DI PROSTAGLANDINE . FARMACI DIVERSI TRA DI LORO CHE HANNO IN COMUNE IL UOLO DI ABBASSARE SECONDO VARIE VIE LA PRESSIONE OCULARE DEL PAZIENTE IN OGGETTO. IL LASER PER IL GLAUCOMA LO SI IMPIEGA RARAMENTE OLTRETUUTO PRATICAMENTE SOLO E QUANDOLA TERAPIA EDICA LOCALE RISULTA INSUFFUCIENTE O MAL TOLLERATA DA PAZIENTE MA QUESTO ACCADE ASSAI DI RADO.I FARMACI MODERNI ANTIGLAUCOMATOSI SONO PRATICAMENTE TUTTI BEN TOLLERATI ED ESTREMAMENTE EFFICACI ANCHE PER LUNGHI ANNI. PER CUI ALTRE TERAPIE LASER O CHIRURGIA ANTIGLAUCOMATOSA SI RISERVANO SOLO AD ALCUNI SPECIFICI CASI ISOLATI. INOLTRE LA TERAPIA LASER SPESSO NON FUNZIONA O FUNZIONA PER BREVI PERIODI DI TEMPO PER CUI TALORA OCCORRE RIPETERLA PRATICAMENTE CON IL LASER SI CREA UN PICCOLO BUCO SULLA SUPERFICIE IRIDE ATTRAVERSO CUI FILTRA PASSA UMORE ACQUEO MA QUESTO PERTUGIO SPESSO SPECIE NEI GIOVANI SI CHIUDE O SI RESTRINGE RIDUCENDO COSI O ANCHE BLOCCANDO COSI IL PASSAGGIO UMORE ACQUEO STESSO CON CONSEGUENTE ED OVVIO RIALZO PRESSORIO OCULARE.COME VEDE MEGLIO AFFIDARSI A FARMACI BEN CONSOLIDATI SPERIMENTATI A LIVELLO INTERNAZIONALE PRATICAMENTE CON EFFETTI COLLATERALI OCULARI E GENERALI PRATICAMENTE NULLI.TALORA UTILI LACRIME ARTIFICIALI TIPO DEFLUXA COLLIRIO MONO O MULTIDOSE DA INSTILLARE 5 MINUTI PRIMA DEL FARMACO COLLIRUO IPOTONIZZANTE PER FAVORIRE ACCESSO DEL SECONDO FARMACO E NEL CONTEMPO RENDERNE MAGGIORMENTE EFFICACE IL SUO IMPIEGO .PARE INFATTI CHE SE SOMMINISTRO DEFLUXA COLLIRIO IL TONO OCULARE SI ABBASSI MAGGIORMENTE DOPO IMPIEGO DEL SECONDO COLLIRIO ANTIGLAUCOMATOSO LA CASISTICA MONDIALE ED EUROPEA LO CONFERMA.CARI SALUTI.MANTOVA 17/11/2016.