Utente 344XXX
Gentili dottori, scusate se ancora una volta chiedo un consulto a voi specialisti in cardiologia.Sono un ragazzo di 24 soffro da anni di ansia e attacchi di panico, sono sotto cura da una pschiatra da un mese circa e mi ha prescritto una terapia farmacologica con lyrica da 25 mg per due volte al giorno , maveral da 100mg e lo xanax al bisogno,ieri sono stato di nuovo dalla pschiatra che ha un po modificato la terapia, mi ha detto di prendere lyrica da 50 mg per due volte al giorno e maveral invece 150 mg in più mi ha prescritto la quetiapina da 25 mg e mi ha detto di fare pscoterapia.Vi scrivo perché da giorni ho dolori non forti al cuore durano pochissimo,al braccio sinistro che però non avvengono in contemporanea cioè se mi fa male il cuore non fa male il braccio , e poi ho dolore anche alla schiena all'altezza del cuore però sono sempre dolori lievi,ho effettuato diverse visite cardiologiche on passato con ecg ed ecocardiogramma ed era tutto ok , di recente ho fatto la tac all'encefalo negativa , analisi del sangue inclusa la tiroide risultati negativi e la visita oculista negativa e la visita neurologica anch'essa negativa.Un paio di mesi fa ho sofferto di tachicardia con frequenza intorno ai 90-110 mi hanno controllato il cuore con un macchinario e mi hanno detto che era una tachicardia sinusale di origine ansiogena, ho dimenticato a dure che se tocco il torace mi fa male.Secondo voi sono dovuti a problemi cardiaci questi disturbi?
Vi ringrazio in anticipo per la risposta
Cordiali saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
No in
Suo cuore non ha problemi
Si tranquillizzi

Cecchini
[#2] dopo  
344006

dal 2017
Gentile dottore, la ringrazio per la risposta questi dolori da dove possono divenire? Può essere infiammazione o ansia?
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Alla sua ansia perenne

Saluti
[#4] dopo  
344006

dal 2017
Un'ultima cosa la sera ho sempre la frequenza cardiaca tra 55 e 65 al massimo 70 è normale?
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Un paio di mesi fa ho sofferto di tachicardia con frequenza intorno ai 90-110 mi hanno controllato il cuore con un macchinario e mi hanno detto che era una tachicardia sinusale di origine ansiogena


Si decida caro utente :va piano o va veloce?

La saluto
[#6] dopo  
344006

dal 2017
Gentile dottore, mi scusi ma mi sono spiegato male, in pratica durante il giorno era tra 75 e 110 mentre la sera è stata tra 55 al massimo 70.
[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Ma e' normale.....
La smetta di preoccuparsi santo cielo!!

cecchini
[#8] dopo  
344006

dal 2017
Gentile dottore la ringrazio per la risposta e per il consulto e mi scusi se ho insistito
Cordiali saluti
[#9] dopo  
344006

dal 2017
Gentile dottore, mo scusi se ancora la disturbo, ma volevo un suo consulto, sono stato da un amico di famiglia medico in guardia medica e mi ha fatto un elettrocardiogramma e mo detto che nel cuore non c'è nulla la frequenza è normale, ha trovato solo una liEve aritmia respiratoria che non è una cosa grave. Secondo lei devo preoccuparmi? È una cosa lieve?
La ringrazio in anticipo per la risposta
Cordiali saluti
[#10] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
L aritmia respiratoria è tupica dei bambini

Complimenti

Arrivederci
[#11] dopo  
344006

dal 2017
La frequenza era 76 ed il ritmo è sinusale
Quindi posso stare tranquillo?
Cordiali saluti
[#12] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Continua a chiederlo?
Si mamper cortesia basta....

La saluto

Cecchini
[#13] dopo  
344006

dal 2017
Gentile dottore, la ringrazio per la risposta le auguro una buona serata e mi scusi se insisto
Cordiali saluti
[#14] dopo  
344006

dal 2017
Gentile dott.Cecchini mi perdoni se la disturbo ancora ma le volevo chiedere un consulto, da un paio di giorni ho sensazioni strane cioè di svenimento e noto che la frequenza cardiaca e 100-110 , mentre turti i pomeriggi la frequenza cardiaca alla stessa ora all'incirca è sempre intorno ai 110-115 mi succede dopo il risveglio pomeridiano, a cosa possono essere dovute queste sensazioni? La ringrazio in anticipo per risposta mi scusi ancora
Cordiali saluti
[#15] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Sono dovute alla sua ansia che va curata
Arrivederci
[#16] dopo  
344006

dal 2017
La ringrazio ancora tanto
Cordiali saluti
[#17] dopo  
344006

dal 2017
Gentile dottore, mi perdoni se ancora la disturbo, ma volevo un suo consulto, da un paio di mesi a questa parte sto soffrendo la notte di bruciore di stomaco, mi parte dalla bocca dello stomaco e si irradia al petto destro e alla gola , nell'ultimo periodo questo bruciore si sta presentando spesso mentre prima era una volta al mese all'incirca, sto assumendo ranitidina da 150 mg tutte le mattine e la sera a volte il gaviscon e il bruciore sembra passare,ieri sera non preso il gaviscon e stanotte di nuovo bruciore,stamattina un po si è calmato ma ancora c'era ed è durato fino mezzogiorno circa e avevo senso di vomito e un po di bruciore anche al centro del petto ,mentre ora a tratti o dolore lieve al dietro il braccio sinistro e alla schiena sono lievi e a tratti , quello che volevo chiederle può trattarsi di un problema cardiaco? Ho dimenticato a dire che ho assunto da poco altri farmaci per l'ansia perché sono stato da un psichiatra, la ringrazio in anticipo per la risposta Cordiali saluti
[#18] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Penso che lei stia morendo
[#19] dopo  
344006

dal 2017
Gentile dottore, a parte gli scherzi, può essere un problema cardiaco?
[#20] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Sono 20 post che ci scambiamo sullo stesso argomento
Ho un limite anche io di sopportazione

La saluto definitamente
La
Prossima volta intesti il suo post " per qualsiasi cardiologo tranne il Cecchini"

Gliene sarò grato

Arrivederci
[#21] dopo  
344006

dal 2017
Gentile dottore, mi scuso se ho esagerato le auguro una buona serata, Cordiali saluti
[#22] dopo  
344006

dal 2017
Gentile dott.Cecchini mi perdoni e mo scusi per l'ennesima volta, vorrei solo chiederle una cosa , sto assumendo daparox da 20 mg e ho letto tra gli effetti collaterali che la paroxetina è in grado di influenzare l'intervallo qt e quindi può portare aritmie potenzialmente pericolose arresto cardiaco e morte improvvisa è vera questa cosa? La ringrazio in anticipo per la risposta Cordiali saluti
[#23] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Basta che lei ogni 6 mesi esegua un ECG con calcolo del QTc, che qualsiasi cardiologo sa certaemnte fare.
In tutti questi anni non mia visto allungamenti patologici del QT da daparox.

La saluto

cecchini
[#24] dopo  
344006

dal 2017
Gentile dottore, la ringrazio per la risposta, Cordiali saluti