Utente 434XXX
Gent.ssimi Dottori, Vi scrivo per conto di mio marito il quale il giorno 2 gennaio è stato operato d'urgenza per via di un appendicite acuta con versamento di pus. Dal giorno seguente ha iniziato sin da subito a fare aria ed ha avuto frequenti scariche di diarrea, più volte al giorno, accusando prima movimenti e rumori intestinali, che sino ad oggi purtroppo non sono ancora andate via. I medici dicono che ciò potrebbe esser causa degli antibiotici che gli stanno somministrando per la terapia (Deflamon e Bactrim) e da ieri hanno sospeso il Deflamon perché non appena gli viene fatta la flebo antibiotica iniziano le scariche...La terapia ad oggi la sta facendo esclusivamente con il Bactrim ma le scariche persistono e lui ovviamente si sente più debole perché gli hanno tolto le flebo idratanti da quando ha iniziato a bere. Gli hanno detto che non può ancora assumere cibi per il momento in seguito a queste scariche. Qualche giorno fa gli hanno dato una compressa di imodium ed é stato meglio ma dopodiché la situazione è ripresa come Vi ho già spiegato. Questa mattina gli è stato detto che ha un enterite acuta ma senza esprimersi e dicendoci da cosa sia stata causata e se ci siano altre possibili cause.Ora quello che voglio sapere è se queste scariche siano normali dopo l'intervento,se possono esser causa di un qualcosa andato storto durante l'operazione e se ci può essere dell'altro. Ad oggi sono 5 giorni che è in questo stato. Spero in una vostra risposta esauriente perché ad ora nessuno ne ha data una ed iniziamo ad essere seriamente preoccupati. Vi ringrazio anticipatamente.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
E' verosimile dipenda dagli antibiotici. Ha febbre o dolore?