Utente 228XXX
Gentili dottori, ringrazio anticipatamente per le vostre future risposte. Da circa 15/20 giorni ho un dolore al cavo ascellare dx, spalla e trapezio (la sensazione è quasi "bruciore da sfregamento", talvolta avverto la sensazione di puntura di spilli). Il dolore peggiora se sto al computer (sono grafico pubblicitario), quindi cominciando al mattino, lo avverto tutto il giorno fino a sera. Non ho alcun gonfiore (lifonodi), nè alterazione della pelle. Durante la notte il dolore sparisce per ripresentarsi al risveglio. Ho sospeso drasticamente l'uso di deodoranti ed ho provato ad usare OKI granulare, notando che per un paio di ore dopo l'assunzione, il dolore si attenua (senza mai sparire del tutto). Attendo vostre risposte quanto prima. Grazie ancora.
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UN CONSULTO A DISTANZA

Gentile Utente,
andrebbe in prima istanza esclusa l'ipotesi di idrosadenite (infiammazione delle ghiandole sudoripare) ovviamente non verificabile a distanza ma relativamente semplice da identificare, dopodiché potrebbe essere opportuno orientarsi su una origine di natura ortopedica (cervicale, spalla).
[#2] dopo  
Utente 228XXX

Iscritto dal 2011
Gentile dottor Piscitelli, la ringrazio per la tempestiva risposta. Mi diceva in merito di una possibile idrosadenite ma non ho nessuna alterazione della pelle, nemmeno rossore o altro. Ho la sensazione che il dolore si intensifichi quando ho il braccio destro in trazione (es. usando lo smartphone). Secondo lei quale sarebbe l'iter per la risoluzione del problema? La ringrazio nuovamente. Saluti cordiali MdF