Utente 435XXX
Dall estate scorsa ho iniziato ad avere dolori ai denti inferiori. Recandomi in uno studio dentistico nel quale lavorano 2 medici specializzati uno in chirurgia e l'altro in ortodontoiatria, mi è stato rilevato un problema di gengivite cronica che se non curata in tempo sarebbe diventata parodontite. Mi sono sottoposta a 4 sedute di igiene profonda e devo dire che la situazione è molto migliorata. Dopodiché, sotto loro consiglio ho deciso, vista la situazione della mia bocca, di intervenire con l apparecchio. Con mia grande sorpresa, avendo il palato stretto, alla mia età non è possibile usare un espansore palatale come succede per i bambini ma dovrò sottopormi prima ad un intervento chirurgico.. cosa mi consigliate? In più aggiungerei che ho entrambi i denti del giudizio inferiori inclusi, uno dei due è addirittura orizzontale. Quando è necessario estrarli? ringrazio anticipatamente per le cordiali risposte
[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio
28% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Buongiorno,se non ha problemi disfunzionali temporo-mandibolari o meglio cranio-cervico-mandibolari(dolore ATM,blocchi articolari,cervicalgie,cefalea,ecc)puo ' convivere tranquillamente con un "palato stretto" in quanto il suo sistema stomatognatico "è compensato".
Altrimenti è necessaria una consulenza dallo GNATOLOGO
per verificare una DCCM ed impostare una terapia gnatologica.
In seguito,eventualmente può pensare ad un trattamento
ortognatodontico,di cui al momento non sembrerebbe averne
necessità.
Per i denti del giudizio,se sono in inclusione osteomucosa ed una cuspide dentale ha perforato la gengiva,onde evitare il rischio di una pericoronarite (infezione)o di un ascesso,è opportuna l'estrazione.
Idem se gli ottavi stanno creando "danni" ai settimi(secondi molari).
Cordiali Saluti
[#2] dopo  
Utente 435XXX

Iscritto dal 2017
Grazie per la risposta.. l unico problema che
Riscontro è la masticazione e comunque i denti parecchio storti. E quindi volevo intraprendere il percorso con l apparecchio. Per quanto riguarda i denti del giuduzio non mi hanino mai dato alcun fastidio. So che esistono e sono messi così per via delle radiografie. Quindi secondo lei non è necessario toglierli?
[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio
28% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2016
La valutazione sui denti del giudizio va fatta visitandola e visionando le lastre,cosa che sicuramente avra' fatto il dentista curante.Purtroppo chi le risponde on line puo' solo esprimere ipotesi in base all'esperienza clinica.....ma senza avere il paziente di fronte.....
Buona Giornata