Utente 435XXX
Salve a tutti sono un ragazzo di 22 anni, sabato 14 gennaio ho subito una ri-devitalizzazione di un molare, già precedentemente devitalizzato dal mio ex dentista, dato che a parere del mio nuovo dentista, la prima devitalizzazione era stata fatta male (i canali non erano completamente pieni). Dopo averlo ri-devitalizzato ha quindi chiuso il dente con una medicazione provvisoria.
Sta di fatto che dopo sabato sono due giorni in cui ho un dolore al dente che descrivere come atroce è dire poco. Mi fa malissimo, sia che io mastichi o meno, anche semplicemente respirando con la bocca, e questo dolore si irradia in maniera fortissima sia in basso a sinistra della mascellla sia in alto verso la tempia. Ho chiamato il mio dentista e mi ha prescritto delle compresse di antibiotico Klacid 500mg due volte al giorno, che tuttavia non sembra almeno per ora aver avuto effetto. Di conseguenza per cercare di sopportare in minima parte questo dolore allucinante sto prendendo Oki a tutto spiano.
Cosa mi consigliate di fare ? Stavo pensando di tentare togliere la medicazione anche se è abbastanza dura, come se fosse di natura ''cementizia''.

[#1] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2010
Oltre ad antibiotico ed antinfiammatorio, l'unica cosa che può fare e' chiamare il dentista per farsi anticipare la prossima seduta.
Sarà lui a rimuovere l'otturazione provvisoria, decontaminare il dente e sigillarlo ermeticamente.
Cordialità
Dr. Enzo Di Iorio
Chirurgo Odontoiatra specialista
enzodiiorio@hotmail.it

[#2] dopo  
Utente 435XXX

La ringrazio per la risposta dottore. Purtroppo per motivi personali il mio dentista non sarà disponibile fino a venerdì ! Onestamente non so proprio come fare, anche perchè a lato si è formato un brutto ascesso e il dolore fortissimo non tende a diminuire. Mi consiglia di provare ad alzare la medicazione ? Perchè non so proprio come resistere fino ad allora.

[#3] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2010
Non glielo consiglio. Un dente aperto e' un dente difficile da decontaminare. Viene colonizzato da batteri difficilmente eradicabili quali l'Enterococcus faecalis.
Si rivolga ad un altro dentista per l'urgenza.
Dr. Enzo Di Iorio
Chirurgo Odontoiatra specialista
enzodiiorio@hotmail.it