Utente 314XXX
Gentili Dottori,

assumo Yaz da qualche tempo; sabato pomeriggio mi sono accorta che una tisana che ho acquistato una decina di giorni fa, e di cui ho consumato, in dieci giorni, 5 bustine, contiene Iperico.
Il quantitativo di Iperico è segnalato in 450 mg a bustina; ne ho bevuta una bustina ogni tanto nel corso dei dieci giorni scorsi (che sono coincisi, all'incirca, con le prime due settimane di assunzione del nuovo blister yaz).
Ovviamente non mi ero accorta prima dell'ingrediente indesiderato.
Dal punto di vista farmacologico, ritenete vi siano gli estremi perché un dosaggio del genere abbia interferito con l'efficacia anticoncezionale della pillola?
Il mio farmacista di fiducia sostiene che un'interazione potrebbe esserci solo con l'iperico utilizzato in compresse e come farmaco, non con la sporadica assunzione di tisane che contengono anche l'iperico.
Come devo comportarmi per il futuro?
Attendo cortese riscontro.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
20% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
gentile utente
è raccomandabile non associare l'iperico a qualunque dosaggio con la pillola
[#2] dopo  
Utente 314XXX

Iscritto dal 2013
Gentile Dott. Vannucchi,

grazie per il riscontro.

Ritiene quindi ci sia il rischio che l'efficacia contraccettiva della pillola sia diminuita?

Grazie
[#3] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
20% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
anche seper l'induzione enzimatica ci vogliono esposizioni al farmaco più prolungate non si può esludere un'eventuale interazione
[#4] dopo  
Utente 314XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio per l'esaustivo riscontro.