Utente 112XXX
Da circa 20 giorni mi si è presentato un problema sul pene (in particolare sul glande)
In pratica noto che la parte in questione risulta particolarmente screpolata (si nota specie in fase di distensione) con una anormale ritensione dello scorrimento della pelle del prepuzio. Inoltre noto, (spero di riuscire a spiegarmi) delle piccole scanalature longitudinali che partono dalla base del glande il tutto accompagnato da prurito e bruciore localizzato, nonchè una frequente minzione.
Mi sono recato dal medico di famiglia che non ha riscontrato nessun problema.
Ma in effetti a distanza di alcuni giorni non noto nessun migliaramento, la parte continua a presentare i problemi indicati con l'ulteriore comparsa di arrossamento (sembrerebbero tanti puntini rossi) che al tatto non presentano nessuna consistenza.
Sono molto preoccupato, precedentemente non mi era successo mai nulla di simile.
Spero possiate darmi qualche spiegazione, e nella'attesa Vi ringrazio per il prezioso aiuto!

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2005
Gentile utente,
potrebbe trattarsi di una balanopostite candidiasica, ma le consiglio di programmare una visita deramto-venereologica per maggior chiarezza sul suo caso.
Cari Saluti
Dott. Luigi Laino
Dermatologo e Venereologo, Roma
[#2] dopo  
Prof. Matteo Basso
24% attività
0% attualità
4% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2004
vada dal dermatologo di fiducia!!