cisti  
 
Utente 438XXX
Buongiorno,
in data 09/02/17 mi sono sottoposta ad un'asportazione di una cisti sebacea (situata nella guancia sx,vicino alla ghiandola salivare); con anestesia locale..ho fatto la cura antibiotica x i 6 giorni prescrittomi.
Ma, ad oggi, ad una settimana esatta dall'intervento mi ritrovo a non avere completa sensibilità alla guancia operata e ad avere la parte sx del labbro "cadente" vs il basso.
In data 24/2 dovrò andare a togliere i punti di sutura; ma, volevo avere un Vs parere in merito riguardo i tempi di recupero della mobilità facciale; è normale che ho quest'assenza di mobilità??E se sì, quanto ci vorrà x recuperarla??Ed il labbro verso il basso, è normale??
Grazie.
Ilenia.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio
48% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2010
Gentile utente nello spessore della ghiandola parotide decorre il nervo faciale. A sentire il suo racconto mi verrebbe da pensare che con l' intervento sia stato lesionato qualche ramo terminale di tale nervo ( forse aveva rapporti con la lesione che è stata rimossa).
Tempi possibilità e modalità di recupero saranno funzione del tipo di danno sofferto. In genere se la lesione riguarda rami terminali può esserci anche una reinnervazione vicariante a partire da rami nervosi viciniori.
Ad ogni modo son discorsi che dovrà affrontare con il chirurgo che l'ha operata che potrà prescriverle anche una terapia di supporto o consigliarle una consulenza neurologica o neurochirurgica.
In bocca al lupo e se vuole ci tenga informato.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 438XXX

Iscritto dal 2017
Buongiorno,
la ringrazio per la sua risposta.
Mi recherò presso l'ambulatorio per la rimozione dei punti venerdì...ma dal giorno che vi ho scritto ho notato un ritorno di sensibilità alla guancia...riesco agevolmente a masticare,lavarmi i denti.
L'unica cosa che mi è rimasta è questa "cadenza" della parte sinistra del labbro vs il basso;x cui chiederò delucidazioni in ospedale...che risulta molto fastidiosa ed anti estetica quando sorrido.
Secondo lei è sintomo anche qs di una possibile lesione avvenuta in sede di intervento??
Grazie.
Ilenia