Utente 113XXX
Salve,

mio marito ha fatto uno spermiogramma, poichè stiamo cercando un figlio che non arriva ed il risultato non fa ben pensare.

Ecco il referto:
quantità 5.5 ml
colore: bianco grigiastro
aspetto: opalescente
viscosità normale
pH 8.o
spematozoi 10.000.000/ml (range riferimento >25.000.000/ml
elementi normali: 75% (range riferimento 80-90%)
elementi appuntiti 2% ( 7-11)
elementi arrotondati 3 % (0-3)
elementi doppi 1 % (0-3)
elementi ipo -ipertrofici 10% (0-2)
elementi amorfi 9% (0-4)
altri elementi: discreto numero di spermatociti e spermatidi
spermatozoi mobili dopo 2 h 28% (50-90)
indice di fertilità: 1 (0-5 sterile; 6-49 fertilità ridotta; 50-100 fertilità normale)

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Renzo Benaglia
28% attività
4% attualità
8% socialità
ROZZANO (MI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Gentile Sig.ra in effetti il referto dello spermiogramma di suo marito documenta problemi di numero, motilità e morfologia. Come diciamo sempre signora però non si fa diagnosi di infertilità sulla base di un solo spermiogramma (ne servono almeno due e fatti in Centri di Sterilità o comunque in laboratori specializzati). Nel vostro caso è indispensabile prima una visita Andrologica per cercare le eventuali cause di dispermia correggibili.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 113XXX

Iscritto dal 2006
Egregio Dottore,

la ringrazio molto per la risposta. Ripeterà lo spermiogramma (fatto in un "normale" laboratorio di analisi) a distanza di 2 settimane dal primo come ci è stato consigliato. Nel frattempo anche io ho pensato ad una visita andrologica per valutare eventauli problemi: ho pensato ad un varicolcele (anceh se non ha nessuna sintomatologia). Potrebbe trattarsi anche di un problema ormonale? Esistono possibili cure?

Grazie mille

[#3] dopo  
Dr. Renzo Benaglia
28% attività
4% attualità
8% socialità
ROZZANO (MI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Il collega Andrologo, stia certa, farà fare a suo marito dosaggi ormonali, ecografie dei testicoli e tutti gli accertamenti che riterrà opportuni per cercare di dare una risposta al perchè la qualità seminale è cosi scadente. Le cure poi sono da stabilire caso per caso.

Un sincero augurio