Utente 483XXX
Gentili dottori,
vi scrivo per un problema che riguarda i cosiddetti "denti del giudizio". Ho notato che entrambe i molari finali dell'arcata inferiore stanno venendo fuori (attualmente un terzo della parte anteriore è visibile), dritti, ma molto spostati esternamente rispetto alll'arcata dentale. Inoltre, non di rado la gengiva si gonfia non solo in corrispondenza del molare, ma anche più giu fino ad arrivare al linfonodo del collo nel lato corrispondente, causandomi dolore nella deglutizione e nell'apertura totale della bocca.
Volevo chidere cosa fare in questi casi, prendere un antibiotico? Un antinfiammatorio? Fermo restando che, al più presto, mi recherò da un dentista .

Grazie mille
Cordiali saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Cataldo Palomba
44% attività
8% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Signore,
probabilmente per l'eruzione non corretta, è venuta a crearsi una tasca parodontale che infettandosi provoca degli ascessi con la sintomatologia che ha descritto: è necessario il consulto presso un dentista per eventuali esami radigrafici e probabile successiva estrazione degli ottavi.
[#2] dopo  
Utente 483XXX

Iscritto dal 2007
Grazie mille per la risposta,
in questi casi, l'unico rimedio è l'estrazione, oppure c'è la possibilità che gli ottavi, una volta usciti, non diano più problemi?
Se non curata correttamente, questa tasca paradontale, può creare problemi seri?
Infine vorrei sapere che cosa è meglio prendere, almeno per alleviare il dolore, quando si presentano tali disturbi.

Cordiali saluti
[#3] dopo  
64156

Cancellato nel 2012
Il problema è che, a 27 anni, se non sono ancora usciti, difficilmente lo faranno spontaneamente, e allora l' estrazione rimane l' unica soluzione definitiva.
Per alleviare i sintomi può prendere degli analgesici come il naprossene sodico, la nimesulide, l' ibuprofene ecc.,ma, se ci sono i segni dell' infezione ( gonfiore, pus, dolore pulsante, febbre ), ci vuole anche l' antibiotico, tutti farmaci che dovrà farsi prescrivere dopo essere stata visitata da un dentista.
Saluti
[#4] dopo  
Utente 483XXX

Iscritto dal 2007
Grazie mille per la risposta, al più presto vedrò un dentista.

Cordiali saluti
[#5] dopo  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca
40% attività
16% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Al più presto, le consiglio, significa Lunedi.
Saluti
[#6] dopo  
Utente 483XXX

Iscritto dal 2007
Salve,
io nel frattempo sono stato dal mio medico curante, il quale, dopo avermi visitato la bocca e la gola, mi ha detto che effettivamente avevo un'infiammazione di tutta parte retrostante all'ottavo destro e un'ipertrofia del rispettivo linfonodo; siccome nei giorni precedenti ho avuto anche un forte raffreddore, mal di gola e tosse, il dottore mi ha trovato anche una bella faringo-tracheite, quindi mi ha prescritto 6 iniezioni di bentelan 1,5 mg + starcef 1 g da fare ogni 12 ore.
In effetti ho già fatto 4 iniezioni e sto molto meglio, la gengiva ed il linfonodo si sono quasi completamente sgonfiati e non sono più doloranti.
Vista la situazione attuale posso andare con più calma dall'odontoiatra o è comunque consigliabile andarci subito?
Vi ringrazio per i preziosi consigli.

Cordiali saluti