Utente 906XXX
Quindici giorni fa ho avuto un banale incidente casalingo al terzo dito medio della mano sx. Recatomi in pronto soccorso mi è stato diagnosticato una lussazione. Ieri, invece, un chirurgo ortopedico, presso un altro Ospedale, mi ha diagnosticato immediatamente la rottura del tendine della falangetta, prescrivendomi un tutore con la punta finale ad uncino rivolta verso l'alto. In commerc io non riesco a trovare un simile tutore se non uno chiamato splix

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Michele Milano
48% attività
4% attualità
20% socialità
MONCALIERI (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Da quanto riferisce sembra che lei si sia procurato una lesione del tendine estensore della falange distale (dito a martello).
Il trattamento prevede l'applicazione di un tutore (o splint) tipo STAX da indossare per gg 45 (per 24 h) e ulteriori 45 (solo di notte).
Se dopo tale periodo la falange distale continua ancora a non sollevarsi, sarebbe opportuno eseguire un intervento chirurgico di dermotenoplastica.
Tanti auguri