Utente 412XXX
Buongiorno,
Mi rivolgo a voi per il seguente problema.
Qualche giorno fa ho effettuato una visita dall'otorino il quale ha riscontrato: residui di adenoidi, laringe infiammata e traumi ai timpani. Per questo devo assumere DORICUM per dieci gg al mese per tre mesi. Inoltre, qualche giorno prima, a causa di un'afta di notevoli dimensioni sulla guancia dx, ho assunto un medicinale specifico a base di cortisone. Ora, dopo aver intrapreso entrambe le cure ho notato che le tonsille presentano dei residui biancastri, simili alle placche. Non avverto, però, alcun dolore alla gola. Mal di testa, però, si.
Cosa potrebbe essere? Forse sono semplicemente una conseguenza di tutto ciò? Vi ringrazio.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
potrebbero essere degli accumuli di detriti nelle cripte tonsillari.
Specialmente se le sue tonsille sono ipertrofiche.
Ovviamente senza vederla la predetta è una supposizione.
Uno sguardo da parte del suo medico di base le potrà confermare la diagnosi.
Saluti cordiali,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 412XXX

Iscritto dal 2016
La ringrazio molto. Provvederò a fare quanto detto! Grazie
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Di nulla!
Saluti cordiali.