Utente 445XXX

Salve a tutti.
Sono un ragazzo di 15 anni, da un paio di anni a questa parte si sta facendo evidente una "rientranza" nella parte sinistra del mio torace, sopra l'addome.
Non è eccessivamente accentuata come cosa, ma mi provoca abbastanza disagio, anche per il fatto che lateralmente si vede molto, e avendo un abbozzo di tartaruga mi taglia praticamente a metà il quadratino..
Ho fatto delle ricerche e ho letto di pectus excavatum, ma non sono sicuro che si tratti di quello, proprio per il fatto che nel mio caso la rientranza non si trova centrale ma laterale.
Ho fatto anche diverse visite da un fisiologo poco più di un anno fa ma nessuno è riuscito ad inquadrare il problema.
Potreste gentilmente darmi una mano a comprendere la mia situazione? Grazie mille in anticipo e buona pasqua :)

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Guglielmo Mario Actis Dato
44% attività
4% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2004
Buongiorno. Il problema che riferisci è certamente un pectus excavatum asimmetrico che può essere trattato chirurgicamente con una tecnica open (Ravitch) o in casi selezionati con tecnica toracoscopia (Nuss)
Per poter capire quale sia il grado di deformità, se vi sono le indicazioni e dare le indicazioni chirurgiche è indispensabile eseguire una visita di persona che essendo minorenne richiede anche la presenza dei genitori.

cordiali saluti